Visualizzazione post con etichetta federico aldrovandi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta federico aldrovandi. Mostra tutti i post

07/07/15

La mamma di Federico Aldrovandi ritira le querele: "Ma non è un perdono" Unione sarda del 7\7\2015



La capisco ne ha subita già tanta di merda ed stanca di doverne subire ancora . la miglior risposta contro questi ...... putribondi figuri ( metaforicamente parlando  ) . in culo a chi dice che è una prima donna ed una opportunista e non gli ne fregato niente del figlio se non da morto .




La mamma di Federico Aldrovandi ritira le querele: "Ma non è un perdono"  Unione sarda  del 7\7\2015 



patrizia moretti la mamma di federico aldrovandi morto il 25 settembre 2005
              Patrizia Moretti, la mamma di Federico Aldrovandi, morto il 25 settembre 2005

Patrizia Moretti, la mamma di Federico Aldrovandi, ritirerà le querele presentate verso Carlo Giovanardi, senatore, e Paolo Forlani, l'agente di polizia condannato in via definitiva per la morte di Federico, e di Franco Maccari, segretario del Coisp, sindacato di polizia.
Lo ha annunciato la stessa Moretti al Senato: "Non è un perdono, e d'altra parte nessuno mi ha mai chiesto scusa - ha detto - non spenderò più minuti della mia vita per queste persone e per i loro pensieri. Non voglio più sapere nulla di loro".
Per quanto riguarda Giovanardi, la querela era stata presentata dopo che il senatore "ebbe il coraggio di dire - ha raccontato Moretti - che il cuscino sotto la testa di Federico all'obitorio non era macchiato di sangue ma era rosso".
Altre "falsità e bugie" sono attribuite al segretario del Coisp Franco Maccari, che organizzò una manifestazione proprio sotto le finestre dell'ufficio della donna a Ferrara, e all'agente Forlani.
"Non dimenticherò mai le offese che mi ha rivolto dopo la sentenza della Cassazione - dice Patrizia - è stato lui, sconosciuto e violento, ad appropriarsi degli ultimi istanti della vita di mio figlio".


Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget