Visualizzazione post con etichetta fatto per tutto ciò che voglio . femminismo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta fatto per tutto ciò che voglio . femminismo. Mostra tutti i post

12/03/16

c'è femminismo e femminismo . la orima rivendica la propria libertà del proprio corpo , la seconda disprezza i maschi specie quelli immigrati

La prima una campagna per un nuovo modello di corpo alternaticvoalla anoressia imposta dai media della moda

Questo è il mio corpo, fatto per tutto ciò che voglio Questi corpi, le forme morbide e arrotondate, sono belli. Resilienti. Fieri. Corpi da far girar la testa. Protagonisti di una rivoluzione estetica. E' questo il messaggio di #ThisBody, nuova campagna lanciata da Lane Bryant per invitare tutte le donne a predere consapevolezza delle potenzialità dei loro corpi, a prescindere da ogni dimensione e colore della pelle. Davanti l'obiettivo del fotografo Cass Bird, si muovono le più famose modelle plus-size del momento: Ashley Graham, Precious Lee, Tara Lynn, Denise Bidot, Georgia Pratt. Onguna con un messaggio preciso: questi corpi non sono fatti per essere coperti ma per esprimere audacia, potenza, sensualità. Per amare ed essere amati. Dopo aver ridefinito il concetto di sexy con la campagna #ImNoAngel e aver preteso la stessa attenzione mediatica per i corpi formosi con #PlusIsEqual, Lane Bryant continua la sua battaglia per l'affermazione di ogni tipo di bellezza invitando le donne a prendere parte alla campagna utilizzando l'hashtag #ThisBody
(a cura di Marisa Labanca)



la  seconda  


sono  le  deliranti  esternazioni  della deputata Michaela Biancofiore ha detto la sua sui migranti. Secondo lei le ragazze "bionde belle ed eteree" dell'Alto Adige sono a rischio per gli ormoni dei giovani che arrivano nella sua regione

per  approfondire  http://altoadige.gelocal.it/bolzano/cronaca  del 10\3\2016 






La pima mi trova d'accordo . La seconda non comment altrimenti mi denducia o m'abbasso al suo livello o scado nel becero maschilismo


Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget