Visualizzazione post con etichetta elezioni amministrative a milano. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta elezioni amministrative a milano. Mostra tutti i post

30/05/06

GLI EFFETTI INDIVIDUALI DELLA PAURA DI FARSI GOVERNARE DALLA COALIZIONE DI CENTRO DESTRA

GLI EFFETTI INDIVIDUALI DELLA PAURA DI FARSI GOVERNARE DALLA COALIZIONE DI CENTRO DESTRA
-di  G i a c o m o  M o n t a n a





Gli effetti individuali della paura di farsi governare dalla coalizione di centro destra, hanno avuto ripercussioni anche sulle elezioni amministrative, sino a vedere avanzare in generale il centro sinistra.

La constatazione dell’influenza del terrore durante i cinque anni di governo di centro destra nella vita quotidiana della gente, mette  in luce le conseguenze individuali prodotte dalla paura. Questa concreta panoramica, estremamente negativa, non è composta solo da una reazione al clima di violenza occulta,  esercitata dal centro destra,  ma da una complessiva valutazione di promesse non mantenute con l’ingannare la fede pubblica sul programma di governo, presentato al popolo, prima delle elezioni dell’anno 2001, dal cavaliere Silvio Berlusconi,  poi divenuto Presidente del Consiglio dei Ministri.  Gli effetti della paura si sono vissuti a lungo termine, sino ai giorni nostri e sono dovuti alla continuità negli anni di forme di repellente illegalità, ove le parti lese da reati vengono sempre più umiliate e derise, vedendo protetti i criminali. Quanto segue è la dichiarazione di una vittima delle seguenti violazioni di legge, esercitate sul suo posto di lavoro: Violazione dell’art. 2087 del codice civile; demansionamento; lesioni colpose gravissime; falso ideologico; omissione di atti di ufficio e violenza privata da mobbing.

Mi chiamo Giovanna Nigris e sinceramente informo tutti i lettori che da anni vengo danneggiata nella mia salute, nell’economia, nella vita di relazione e il tutto con indicibili danni morali e materiali a causa della più crudele privazione di potere avere un giusto processo penale, tanto che dopo anni di attesa che si incardinasse  un regolare processo, durante il governo di centro destra,  sono stati vigliaccamente fatti raggiungere i termini di prescrizione dei reati e in questo modo sono stati assolti quattro imputati: tre medici e un dirigente amministrativo. (VEDI riscontri oggettivi nel sito web http://www.mobbing-sisu.com/sentenza_prescrizione.php. Dopo che ho affrontato costi per la parcella del mio avvocato, ho visto così persino privarmi del  diritto di potere avere giustizia in sede penale anzi, in quella sede, sono stata ulteriormente sottoposta ad umiliazione, derisione e scherno da parte degli imputati, rimasti per anni impuniti. Sempre durante il governo presieduto dal Premier Berlusconi, sono stata atrocemente privata anche della valutazione dell’aggravamento delle mie condizioni di salute con la dinamica che segue.  Ho chiesto e ottenuto dall’Amministrazione dell’Ente datore di lavoro, di essere sottoposta a Visita Medica Collegiale per il peggioramento delle mie condizioni di salute che anni prima a causa dell’avvenuto contagio della tubercolosi, la Commissione Medica Seconda dell’Ospedale Policlinico Militare di Milano aveva valutato e verbalizzato,  quali appartenenti al grado di invalidità della quinta classe tabella A.

Dopo che fui sottoposta alla suddetta seconda visita medica mi sono vigliaccamente vista privare del Verbale regolare che viene rilasciato a tutti! Mi è stato recapitato un verbale completamente privo delle regolari firme dei medici componenti il Collegio Medico che mi avevano visitata con un verbale riportante solo ed esclusivamente la firma della dottoressa Presidente della Commissione senza il regolare referto relativo alla visita a cui mi sono sottoposta. (VEDI  verbale esposto nel sito web: http://www.mobbing-sisu.com/verbale.html ). Questa è l’Italia che era guidata dal Cavaliere Silvio Berlusconi e contestualmente questa è la Sanità che era  guidata in Lombardia dall'assessore alla sanità  dott. Carlo Borsani di Alleanza Nazionale. Dopo tutte queste agghiaccianti illegalità, sono sempre stata abbandonata in uno stato di angoscia e di distruzione psico-fisica. Per me è sempre stato un continuo stato di depressione, di umiliazione e di danno alla persona, senza mai potere avere la tranquillità,  soprattutto con lo  spirito di potere vivere decorosamente in uno stato di diritto. In questi ultimi anni sono stata spinta continuamente a gesti estremi e riconosco che se non fosse intervenuto prontamente più di una volta in mio soccorso Giacomo Montana, credo che oggi, dopo tutta questa violenza subita, non sarei stata trovata viva. La paura può essere anche  un meccanismo che aiuta a difendere la vita, sia nella mia vicenda, sia per le elezioni ove giustamente in Italia si è visto l’avanzamento della coalizione di centro sinistra. Peccato che a Milano e  caso vuole proprio in Sicilia ha vinto per poco ancora il centro destra. Sono preoccupata per altre eventuali azioni illegali, perpetrate dalla colalizione di centro destra a Milano, ove io sono costretta a vivere dal mio posto di lavoro (mi fanno sentire come se fossi in galera): Altre azioni illegali potrebbero essere rivolte ancora contro la mia persona. Se dovesse succedermi qualcosa di male, ora sapete da che parte potrebbe ancora provenire, dietro protezioni politiche del centro destra. Grazie e buona giornata. Giovanna Nigris

Confermo a tutti gli effetti che quanto sopra dichiarato dalla vittima è la pura verità, di cui io sono uno dei testimoni. Ho assistito agli orrori esercitati ai danni di una donna che voleva lavorare nel pieno rispetto della sua persona, invece ancora oggi gli aguzzini funzionari dirigenti dell’Amministrazione dell’Ente datore di lavoro, alla stessa signora Nigris fanno subire TUTTI GLI EFFETTI DEI REATI SOPRA MENZIONATI COSI’ COME MEGLIO DESCRITTO E PROVATO SUL SEGUENTE SITO INTERNET DI LEGITTIMA DIFESA: http://www.mobbing-sisu.com

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget