Visualizzazione post con etichetta domande difficili. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta domande difficili. Mostra tutti i post

24/02/13

le donne sono un enigma

Alcune sono contente   delle battute   sessiste   e maschiliste  estreme   come quelle di un noto  , in questo caso  , politico italiano (  ogni fatto  e riferimento    a persone    quasi  a fine mandato    è puramente  casuale   Facebook emoticon Linguaccia Facebook emoticon Allegro  )


Altre  come nel  caso  della Littizzetto  in  questo  recente  intervento  in particolare dal  minuto  6.55,  giustamente   non ci  stanno  nè  alla violenza  nè al becero umorismo




 qualche donna  mi sa  spiegare il perchè  questa  contraddizione ?  qual'è  il  limite per  voi  donne   fra  battuta  e volgarità  ?
Comunque  quando le  donne  smetteremo  d'essere  accondiscendenti  all'uomo  violento  ed  a ribellarsi  anche (  spero  di n  )  violentemente al partner  e\o  ai bavosi  



scene  come queste    non si ripeteranno  (  almeno diminuiranno  fino a  scomparire  )














11/10/08

Le domande di una bambina


Ciao e grazie per l'invito. Io, da circa un anno ho un blog che tratta il difficile argomento delle persone che hanno subito abusi sessuali in età precoce. ..Insomma, vittime di pedofili (cioé quella razza di "uomini e donne" di cui pochi conoscono le sembianze ma che dilagano sempre di più) - Poi c'è l'altro genere di aguzzino, gente che conosciamo bene: il papà, lo zio, il fratello,  in qualche caso la mamma ecc. Conosco bene l'argomento per esperienza diretta, ma ho fatto tanta strada e ho deciso di mettere a disposizione di tutti ciò che ho imparato. Per cominciare, sto traducendo un testo Americano, scritto da Sandra Flaherty: "Donna, Perchè Piangi" (col permesso dell'autrice). Il punto di vista e l'obiettivo degli scritti è quello della guarigione dello spirito, e potrete leggerne di più nella mia pagina "about".

L’avatar che ho scelto sul mio blog è un mazzolino di non-ti-scordar-di-me, uno dei miei fiori preferiti. Ho trovato queste informazioni su questi fiori così belli e quello che ho letto ha suscitato il seguito.

 “Quando posiamo lo sguardo sulle corolle dei non-ti-scordar-di-me, simili ad occhi con il loro centro dorato, siamo rassicurati che gli occhi di Maria, la nostra madre spirituale nel cielo, sono sempre rivolti su di noi nelle nostre necessità.”

La mia domanda è questa: come può essere così bello il Cielo se, come ci hanno insegnato da bambini, le anime del paradiso possono vederci? Forse è perchè vedono tutto- anche gli orrori più atroci- attraverso gli occhi di Dio, e perciò ne capiscono il senso? So che non ci sono risposte a questa domanda, chiamiamola semplicemente un sassolino nello stagno…


 Le Domande di una Bambina

Come possono
i santi e le anime
del paradiso,
vivere nella pace di Dio,
indisturbati
da ciò che accade
su questa terra?

Cuore immacolato di Maria
tu eri solo una statua
sul pianerottolo
delle scale a scuola?
O mi guardavi
veramente,
mentre scendevo
verso gli inferi
dove si consumava
il mio sacrificio,
ammutolita dal silenzio imposto
trascinata giù
dalle catene della paura?

Non hai versato una lacrima
e non è stata la tua pace
disturbata da questo?

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget