Visualizzazione post con etichetta disperdersi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta disperdersi. Mostra tutti i post

12/04/12

la mia linea gotica


“L’illusione di essere sempre informati su tutto, di poter comunicare a tu per tu con chiunque, di conoscere gli altri e se stessi, e la presunzione di aver scardinato, grazie alla teologia, alla psicologia, alla tecnologia e alla biogenetica, la cassaforte dell’universo. Al cospetto di questa coscienza collettiva, io mi inchino, vi saluto e ritorno nelle tenebre del plasma. Preferisco essere un nanobio di un decimillesimo di millimetro, la metà del più piccolo batterio conosciuto, che un essere umano cosciente di sè. Voi trascorrete l’esistenza cercando di trovarvi, io la passo cercando di disperdermi.” — Dario Ameruso.





Questo post da me citato mi ricorda questa canzone vecchia canzone che ha caratterizzato tutto il mio essere




Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget