Visualizzazione post con etichetta disparità di trattamento. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta disparità di trattamento. Mostra tutti i post

23/08/14

Chiede 150 euro per restituire l'iPhone La vittima è un agente: 35enne arrestato . se iìfosse un cittadino normale sarebbe lo stesso ?

cazz boh . per un telefono di merda un processo in direttissima.. ah beh era l'iphone del poliziotto (notare che si lamentano di guadagnare poco, però l'iphone che non manchi)... se fosse successo al primo stronzo non accozzato non avrebbero "indagato" manco per un cazzo.... e se al posto di uno scambio di cellulare ci fosse un omicidio, altro che direttissima... una ramanzina e poi rispedito a casa senza cena....



Chiede 150 euro per restituire l'iPhoneLa vittima è un agente: 35enne arrestatoL'arresto della Squadra mobile di Cagliari è avvenuto a Sestu. 
Si è impossessato di un iPhone e ha chiesto 150 euro al proprietario per restituirglielo. Ma Bruno Johny Batzella, 35enne di origini olandesi ma residente a Sestu, non immaginava che la vittima della presunta estorsione fosse un agente della polizia stradale che aveva perso l'iPhone qualche giorno prima. Il poliziotto ha denunciato tutto agli investigatori della Squadra mobile di Cagliari, coordinati dal dirigente Leo Testa. E' così scattato il blitz: l'agente si è accordato con Batzella per lo scambio. Appuntamento in un distributore di carburante a Sestu. Insieme alla vittima però si sono presentati anche gli uomini della quarta sezione della Mobile che al momento dello scambio hanno arrestato il 35enne per estorsione. Batzella è finito ai domiciliari in attesa del processo per direttissima

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget