Visualizzazione post con etichetta destini. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta destini. Mostra tutti i post

18/01/14

coincidenze della vita o misteri della vita

qui in sardegna specie nell'interno , dell'isola si festeggia san giovanni con i suoi antichi riti tura e pastorizia . ed indovinate cosa sto ascoltando adesso in sottofondo ?










10/07/12

s-come-selen-sposa-s-come-sara-sex due destini che s'incrociano




Aveva ragione de Gregori quando cantava : 




un incrocio di destini in una strana storia di cui nei giorni nostri si è persa la memoria 
una storia d'altri tempi, di prima del motore 
quando si correva per rabbia o per amore 
ma fra rabbia ed amore il distacco già cresce 


(  da  il bandito e il campione  qui il resto del testo  ) 

  da http://blog.leiweb.it/novella2000/2012/07/09/


di 9 luglio 2012 - 18:24 in Vip TvVisti in tv 



Luce Caponegro  (  Selen )   e Sara Tommasi
Percorsi invertiti, destini che si incrociano.
Luce Caponegro, in arte Selen, ex pornostar in auge negli anni ’90, si è sposata ieri. Lo ha fatto in chiesa con un vaporoso abito bianco, come tradizione impone. Una scelta che ha fatto storcere il naso a molti, indignati perché fa strano, perché “oddio, una pornostar in chiesa”, perché l’abito bianco è simbolo di purezza e illibatezza, che non sono proprio una peculiarità dell’hard core. In realtà tutti sanno che oggi Luce fa la deejay, che col porno ha smesso molto tempo fa e che in questi anni si è avvicinata alla fede e alla spiritualità (grazie anche al neo marito, terapeuta tantrico). Selen resta solo uno scomodo nome d’arte che le rimarrà appiccicato addosso per sempre, legato a un periodo limitato e ormai confinato nell’immaginario dei cultori del genere vintage.
Sara Tommasi le carte per sfondare senza troppi compromessi ce le aveva tutte: una laurea alla Bocconi, un fisico da pin-up, una carriera televisiva avviata. Eppure ha scelto (perché è lei che ha scelto, e va detto) di mollare tutto e smontare la sua vita giorno dopo giorno, andando sempre più giù, sempre più in basso. Il sesso come arma per scioccare e per strappare consensi. Ma a chi?
Percorsi invertiti, destini che si incrociano.

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget