Visualizzazione post con etichetta desiderio in vecchiaia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta desiderio in vecchiaia. Mostra tutti i post

30/01/15

"A 70 anni faccio sesso 2 volte al mese" I falsi miti sull'età che spegne il desiderio


Una ricerca dell'Università di Manchester, che ha preso in considerazione l'esperienza di 7mila anziani, sfata i luoghi comuni sull'amore tra gli anziani.
La fiamma del desiderio si spegne con l'età. Falso. Almeno secondo una ricerca dell'università di Manchester, realizzata in collaborazione con il centro NatCen Social Research e appena pubblicata sulla rivista Archives of Sexual Behavior. Secondo lo studio, che ha coinvolto oltre 7mila anziani di
entrambi i sessi, al contrario di quanto recitano i luoghi comuni gli uomini e le donne rimangono sessualmente attivi anche a 70-80 anni e, per chi ha la fortuna di avere accanto un compagno amato, non mancano le effusioni che vanno oltre i semplici baci e le languide carezze. Parlando di numeri, oltre metà (54%) degli uomini e quasi un terzo (31%) delle donne over 70 coinvolte nello studio riferiscono di essere sessualmente attivi e un terzo di questi rivela di praticare il sesso abbastanza di frequente, almeno due volte al mese. Inoltre, è emerso anche che molti 70-80enni sono ancora affezionati al partner, con il 31% dei maschi e il 20% delle femmine che confermano di continuare a baciarsi e coccolarsi di frequente. L'età, comunque, causa inevitabilmente qualche problema. Quelli più frequenti lamentati dalle donne intervistate sono le difficoltà nell'eccitarsi (per il 32%) e nel raggiungere l'orgasmo (27%), mentre per i maschi l'ostacolo più grande resta la difficoltà erettile (39%).

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget