Visualizzazione post con etichetta crociere. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta crociere. Mostra tutti i post

22/01/15

La donna che vive in crociera spende 164mila dollari all'anno

Quella  che  riporto  oggi  per  gli amanti dele storie  strampalate   enon   ,  è una  stiria  a  metà strada  tra   due  film     the terminal (  senza  infamia e senza lode   , discreto  )


 e  (  ma   ogni tanto scende  )  la leggenda  del pianista  sull'oceano (  bellisimo e poetico   ) 

 dal web  
 

La passione di Lee Watchtsetter, una donna di 86 anni della Florida.


L'anziana donna ha fatto 89 vacanze in crociera con il marito durante i loro 50 anni di matrimonio, e quando lui è morto di cancro, nel 1997, gli ha promesso che avrebbe continuato la tradizione. In realtà l'anziana signora ha fatto di più, perché da circa sette anni ha venduto la sua casa a Fort Lauderdale e si è trasferita a vivere in mare aperto, sulla nave Crystal Serenity. Per il 2015, pensa di spendere 164 mila dollari tra vitto, alloggio, e mance ai camerieri. "Mio marito mi ha insegnato ad amare le crociere - ha ricordato - Dopo la sua morte ne ho fatte circa un centinaio, tra cui 15 intorno al mondo, e vivo una vita da favola senza stress". I Paesi più belli a suo parere sono quelli asiatici, "perché sono così diversi dall'America". Raramente Mama Lee, come la chiamano a bordo, si preoccupa di scendere a terra, ma Istanbul fa eccezione. "Non posso resistere al Grand Bazaar", ha raccontato. "Si possono trovare abiti meravigliosi, ogni volta devo cercare di trattenermi a causa del mio limitato spazio in cabina", ha precisato. L'anziana signora ha spiegato che la cosa che le manca di più è la sua famiglia, ma è in contatto ogni giorno con i tre figli e i nipoti attraverso il suo computer portatile, e li vede ogni volta che la nave passa da Miami.









Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget