Visualizzazione post con etichetta conviventi-fidanzati. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta conviventi-fidanzati. Mostra tutti i post

14/12/12

come sopravvivere al natale e alle sue feste puntata 8 pranzi o cene di natale in famiglia


ispirazione  da  http://www.bianconatale.com/natale-in-famiglia/

Il natale  è certamente una festività a carattere religioso , ma è anche una ricorrenza speciale laica   da trascorrere in famiglia , soprattutto  in periodo  di crisi   ( vedere  post  precedenti 1 2 ) per rivedere i propri cari dopo molto tempo e, senza alcuno stress quotidiano, trovare il tempo di raccontarsi le ultime novità, giocare a tombola o a carte o, ancora, cucinare insieme. Nonostante a volte capiti di vedere sbuffare chi sa già che il 25 dicembre rimarrà bloccato in casa tra nonni, vecchi zii e genitori, in realtà sono in poche le persone disposte a rinunciare a tale evento speciale per allontanarsi dalla propria città. I viaggi vanno molto forte, ma sono legati soprattutto a Capodanno    anche se quest'anno con la  crisi  credo  che  ci sia poco  da  scialare    mentre la Notte del 24, si preferisce scartare tutti insieme i regali di Natale, raccolti intorno ad un albero. Un momento di raccoglimento che arriva al termine di un periodo che tra shopping alla ricerca dei doni più adatti e idee per il cenone  o il pranzo  ( natalizio  ( per   i quali valgono  sia la puntata  della  dieta pre  natalizia  sia quella  sulle  abbuffate e  sui vegani \ vegetariani  ), in realtà, regala una allegria ed una pace insperata ma attesa come ogni volta.




 In caso di tensioni o conflittualità in famiglia  un metodo religioso \ spirituale (  può essere  anche riadattato , esperienza personale , in modo  aconfessionale  ) per  passarlo in tranquillità può' essere quello suggerito  da questo sito  .
 Per  evitare  tensioni  e   scontenti  (  da me   si  da lui  no  , il bambino\i dove da te o da me  cosa  fargli fare  , ecc ) per   le questioni organizzative che ruotano intorno alla settimana bollente tra il 25 ed il 31 dicembre possono essere fonte di ulteriori conflitti soprattutto  se ci sono  coppie  separate o divorziate (  o in via  d'esserlo ) qui  potete trovare  dei buoni consigli  . Un altro problema è quello  dei  fidanzati  conviventi  \sposate  : dove trascorrere la sera della Vigilia, a casa con i propri parenti o con quelli del partner? Se non è possibile unire le famiglie sarebbe opportuno mediare, per esempio decidendo di trascorrere la sera del 24 con i parenti del partner ed il giorno di Natale con la propria famiglia o magari il 26  tutti insieme  in qualche ristorante  o  agriturismo .Per lei o lui invitati dai rispettivi  familiari  del partner  ecco come sopravvivere
Per  i bambini  o li parcheggiate  (  tanto ci saranno le  solite melense trasmissioni  film  , cartoni  , ecc o  dvd  di  cartoni classici  e  nuovi )  davanti ala  tv  , o  li fate  raccontare o li raccontate  voi  (  se  nel caso  non ci sono  nè  i nonni materni e paterni )  storie  ecco un sito  di  storie e favole  http://www.bianconatale.com/category/storielle-natale/ oppure   basandovi  su d'esse  o su quelle  che una volta   vi raccontavano i vecchi( quando non c'era  o  era per  pochi , la  tv  )  e riadattarle  o  inventarvene voi  .
Se nel caso  non avete bambini o  volete  continuare  la  vostra passione  e siete  ancora  " intimoni "  ed amnanti delle sveltine ( rimando  a questa precedente  puntata  : natale  sex  ) . Per   i single  ( lui e Lei  ecco  ho  trovato un articolo interessante    adattabile  anche  a noi uomini   qui  su pianeta  donna ) .
 Non so che altro dire  buone  feste

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget