Visualizzazione post con etichetta commissioni d'inchiesta. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta commissioni d'inchiesta. Mostra tutti i post

15/06/15

Polizia di Stato. Si è suicidata l’assistente capo Rosaria D’Agata.

Non mi sono mai  piaciute le istituzioni , ma  non riesco ad essere indifferente  davanti a  tale  dramma sociale    che  avviene  nel silenzio     dei nostri politicanti  , specialmente quelli   che li difendono    quando  (  ovviamente senza   generalizzare  )    sono  protagonisti di crimini ed abusi 

Polizia di Stato. Si è suicidata l’assistente capo Rosaria D’Agata.

E’ una strage continua e silenziosa quella degli uomini e delle donne delle forze dell’ordine che giorno dopo giorno perdono la salute e/o la vita per mano altrui o propria. Anche, oggi, apprendiamo dell’ennesimo caso di suicidio.Il COISP.IT informa che “ieri, 13 giugno 2013, si è suicidato con il solito sistema, negli uffici della questura di Bergamo dove prestava servizio, l’assistente Capo Rosaria D’Agata di 45 anni.”

La testata giornalistica DonneManager♔diNapoli.com esprime le proprie condoglianze alla famiglia.
Il silenzio della classe politica e/o dei massimi vertici delle Istituzioni circa il dramma dei suicidi tra gli uomini e le donne delle Forze dell’ordine è una vergogna. Eppure sono “tutti” servitori dello Stato. Di giorno in giorno il numero dei suicidi tra gli uomini e le donne dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria, della Guardia di finanzaaumenta quasi nel silenzio più totale. L’opinione pubblica è poco informata. In prima serata, nei talk show preferiscono parlare di altro ma non di questo. Perché?Perché i politici non ne parlano? Perché i vertici delle Istituzioni tacciono? Perché la gente volta lo sguardo dall’altra parchè? Quanto vale per i nostri politici, per le Istituzioni, per il popolo la vita di un uomo e/o di una donna delle forze dell’ordine?Affinchè il dramma dei suicidi venga affrontato e risolto chiediamo che venga istituita una commissione parlamentare che tratti l’argomento e renda pubblici i lavori, i risultati, le iniziative, le cause, i numeri e gli eventuali responsabili.

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget