Visualizzazione post con etichetta clericofascisti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta clericofascisti. Mostra tutti i post

04/02/16

Padre Livio Fanzaga: “Cirinnà? Arriverà anche lei ai funerali. E’ la Babilonia”. Che simboleggia la meretrice e Kiko Arguell “Il femminicidio è colpa delle donne che non amano i mariti”

Capisco  l'ipocrisia  (   per  la maggior  parte   dei casi   esperienze  personali   con risma  di tale gente ma questi discorsi  cosi carichi d'odio  , No  .  questi  non sono il veri cattolici \ cristiani  o  comunque veri credenti .
E mi  che ne  ho sentito , letto   di discorsi ed  atteggiamenti  reazionari  , di scomuniche  , ecc  ma   non mi è mai capitato   da  bocca  di  un cattolico    arrivare  ( neppure  l'altro reazionario come Mario Adinolfi   almeno   finché  è rimasto tra  i  miei  contatti  di  facebook )  ad  insultare   ed  augurare la morte  ad  una persona " avversaria "  delle tue idee





dopo la battuta idiota ed offensiva di Gasparri   contro il  quale    Il parlamentare pentastellato Matteo Dall’Osso, due giorni fa ha pronunciato in Aula, alla Camera,"una dura reprimenda "indirizzata al senatore di Forza Italia, che all’inviato Enrico Lucci de Le Iene (Italia Uno) aveva dato dell’handicappato. “  ecco altri due coglioni  . 
il primo   è Padre Livio Fanzaga  di radio maria


IlFattoQuotidiano.it / ilFattoTV / Radio e TV

3 febbraio 2016 | di Gisella Ruccia
Padre Livio Fanzaga: “Cirinnà? Arriverà anche lei ai funerali. E’ la Babilonia”. Che simboleggia la meretrice

video

Nuova invettiva pronunciata da padre Livio Fanzaga, direttore di Radio Maria, contro la legge sulle unioni civili, discorso condito da frasi choc indirizzate alla senatrice Monica Cirinnà. Se la settimana scorsa il religioso negava il suo aiuto alla parlamentare in vista del giudizio del Padre Eterno, stavolta, commentando un editoriale al fiele di Mario Adinolfi, lancia la sua scomunica definitiva. Il religioso, in primis, la paragona alla “Babilonia del capitolo 17 dell’Apocalisse”, immagine che simboleggia la’ madre delle meretrici e delle abominazioni della Terra’, la ‘grande prostituta’. “La Cirinnà, questa qui” – prosegue padre Livio - “adesso brinda alla vittoria con Prosecco. Signora, arriverà anche ai funerali. Stia tranquilla. Glielo auguro il più lontano possibile. Ma arriveranno anche quelli”. Da Monica Cirinnà il j’accuse di padre Livio si allarga a donne “travianti” come Francesca Pascale, compagna di Silvio Berlusconi, definita“esponente della lobby Arcigay”: “Avete capito questa qua? Anche questa qua… niente, sono le donne. Sono le donne in prima fila che vogliono i matrimoni gay. Si vede che si sono stufate degli uomini. Non so io cosa vogliono. Rifilano gli uomini agli uomini. Brave, brave“. Il sacerdote, che si definisce “patriota italiano”, a un certo punto lancia un segnale di pace: “Io non ce l’ho con nessuno, voglio solo salvare l’Italia da questa vergogna. Se quelle medesime persone, compresa la Cirinnà, cambieranno parere, assicuro loro la recita di una coroncina, perché così possono andare in paradiso“. I toni di padre Livio poi ritornano irrimediabilmente catastrofisti. Menziona Satana, cita gli “alambicchi del cornuto” e invita i “traditori cattolici del Parlamento” a pentirsi, scomodando la figura di Giuda Iscariota: “Voi però non andate a impiccarvi, mi raccomando. Andate ai piedi della croce a dire “mea culpa, mea culpa, mea culpa”“

   È bufera su padre Livio Fanzaga, direttore di Radio Maria, per le parole rivolte nei confronti di Monica Cirinnà, relatrice del ddl sulle unioni civili. La frase è stata riportata sulle pagine Facebook degli attivisti per le Unioni civili e ha sollevato l'indignazione degli utenti . eccone alcuni tratti  da  http://video.repubblica.it/ alcuni condivisibili  altri menoma  rispettosi   . 





Mario Zonca
Una frase, sicuramente infelice. Ma il senso mi pare, in considerazione che parla dell'Apocalisse di Giovanni, "Verrà il giorno del giudizio". Detta così, non avrebbe sicuramente sollevato alcuna polemica.

10 minuti fa
james54
Arriverà il funerale di tutti , compresi i signori in costume che pretendono di essere ministri di Dio e che Dio non lo conoscono nemmeno lontanamente , il Signore sarà clemente anche con loro .
Comunque , signore , ci sono molte notizie interessanti , come l'ultimo dei preti pedofili arrestato dai carabinieri in settimana...
11 minuti fa
essevi
Indignata di cosa la signora cirinnà? Del fatto che prima o poi morirà? Il più tradi possibile, ma è inevitabiole che anche lei morirà.

Ads by AddonjetAd Options
13 minuti fa
sergioriti
Questa, come tutte le altre manifestazioni contro,  è pura omofobia.
La nascondono con richiami religiosi, pareri  medici, problemi costituzionali e mille altri problemi che non esistono.  Ma la verità pura e semplice è che non vogliono riconoscere l'esistenza dell' omoaffettività e tantomeno dare dei diritti. protesterebbero di meno se gli omosessuali fossero internati.
19 minuti fa
deepblu65
e bravo LIvio Fanzaga ( non lo chiamo padre non ne ha la statura) vorrei sentirlo cosa dice a proposito dell? ex don INZOLI famoso don Mercedes ,  e porti rispetto , un enorme esame di coscienza..........per favore.......basta!!!!
26 minuti fa
scecspir
In passato ad un radioascoltatore che si diceva felice pur non credendo, P. Livio ha augurato il cancro, pensando che se ciò si fosse realizzato l'ascoltatore si sarebbe converrtito.
Da cattolico penso che P.Livio faccia "danni", allontanando più che avvicinando alla Fede. Credo che le autorità ecclesisitiche non dovrebbero più permettergli di parlare in pubblico.
27 minuti fa
maremmazoppa
Ha perso il lume della ragione, se mai l'ha avuto e  visto il suo stato clericale temo di no.
Lunga vita a Livio Fanzaga (senza il padre perchè non lo merita) .
Oltretutto non è neanche originale, infatti già un Vescovo ha augurato la morte di Papa Francesco .
Dalle vostre parti la morte ha più vitalità della vita stessa ! 
29 minuti fa
enzavale
alla faccia dei cristiani-cattolici!
meglio l'ateismo mille volte!!
2 ore fa
Lucia valbella
Un'altro cattolico non cristiano. Questi cattolici che si sentono superiori, che non seguono il Vangelo.
E Gesù è morto anche per loro. Onestà cattolici non cristiani. Anche il suo funerale un giorno arriverà. Anche lei è un povero mortale. Amen.
3 ore fa
albertino07
tanta rabbia e collera...........
3 ore fa
unodeitanti100
Niente da fare,  ogni religione ha i suoi fanatici, quando parliamo di quelli dell'islam non ci dovremmo mai dimenticare quelli di "casa nostra".
Anche qui non siamo secondi nessuno.

 il  secondo è  Kiko Arguello, tra gli iniziatori del movimento cattolico conosciuto come Cammino neocatecumenale che ha partecipato lo scorso sabato 20 giugno al Family Day di Roma, durante il quale ha parlato 


video



del fenomeno del femminicidio fornendone una spiegazione che sta facendo discutere. Secondo Arguello, infatti, quando un uomo non si sente amato «il primo moto che sente dentro è di uccidere» la donna che lo ha abbandonato.


Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget