Visualizzazione post con etichetta chi ama capirà l’amore non ha sesso. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta chi ama capirà l’amore non ha sesso. Mostra tutti i post

18/06/16

odio i tormentoni ma ... quando meritano . il caso dell'amore merita di Simonetta Spiri, Greta Manuzi, Verdiana Zangaro e Roberta Pompa

Di solito odio i tormentoni  , ma  quanndo sono belli  e  d'ottima fattura    testo e  ritmo   indipendentemente dal genere  musicale  , preferisco  lasciarmi  prendere  d'essi  .  Un altro tormentone  oltre quello  che  ho usato qualche  giorno fa per  rispondere    alle  consuete  domande  che mi vengono rivolte   nonostante le  FAQ    ( d'amore  e  altre cose  irreversibili di floriana  cangiano   in arte  flo  )  ce n'è   un altro   (  l'amore merita  )   di  cui  ho posto sempre  qui    su queste pagine   il video  .
Tale  canzone mi è piaciuta   parecchio  e chi mi conosce sia  da  vivo  sia  in rete  e  sui social   sa  che al  90 %  detesto   e trovo insipide  le  canzoni e i cantanti fuori uscite  dai  talent  ma  stavolta  devo ricredermi  . Infatti nonostante  il genere  musicale  il testo  è bellissimo   ed  ottima  ( parlo da profano  non avendo ne  fatto  uno studio serio . nè  a  scuolanè privatamente   e poi  ho un pessimo udito   ) l'interpretazione vocale  di questa  canzone





 soprattutto conoscendole  l'origine e lo  scopo


L'amore merita: intervista a Simonetta Spiri... di funweek

<< L'amore merita è un progetto >> come hanno dichiarato le  ragazze   ,oltre     che  nel  video  sopra ,   in questa  intervista   rilasciata  a  fanpage   <<     nato in un momento importante dopo la confessione di una carissima amica che mi ha raccontato le sue sofferenze e il suo percorso di vita tortuoso e incompreso da parte della sua famiglia e dei suoi amici. La sua storia e la sua voglia di affidare a me questo tipo di sofferenze mi ha dato una forte ispirazione per mettere in musica questa storia. In questo momento dell'Italia era importante portare una tematica del genere' dice Simonetta Spiri ai microfoni di Fanpage.it, la quale spiega anche come nasce l'idea di chiamare le tre amiche: 'Ho pensato che una voce non bastava, ma avevo bisogno di voci più forti, diverse ma unite, quindi ho chiamato Roberta, Greta e Verdiana e oggi siamo qui con L'amore merita' >>
Con tale  canzone  tornano, questa volta assieme, Simonetta Spiri, Greta Manuzi, Verdiana Zangaro e Roberta Pompa, quattro cantanti che hanno in comune un passato nei talent (tra Amici e X Factor) e che si sono unite per un progetto comune che unisce la musica a un messaggio sociale. le quattro cantanti, infatti, sono dietro al progetto de 'L'amore merita', una canzone che parla dell'amore universale, senza confini e che è uscito in concomitanza con il decimo compleanno di "Gay Help Line", contact center antiomofobia e antitransfobia.
Un progetto quindi  che ricorda i 10 anni di 'Gay Help Line' e che cade a fagiolo in un momento molto caldo per l'Italia  vedere le manifestazione della nuova maggioranza  sdilenziosa  \  familiy day    contro a legge  cirina  e  i ricatti a  cui   si  è dovuta piegare perchè fosse stata approvata  : <<  'Bisogna cambiare la mentalità, l'omofobia è un'eredità culturale sbagliata e quello che posso dire ai giovani è che se avremo dei figli quello che possiamo fare è regalargli una mentalità più aperta, solidale e rispettosa'. >>( sempre  da fanpage  )
Il brano è un inno a sostegno della libertà e dell'uguaglianza di tutte le persone di fronte all’amore, una canzone contro l'omofobia che esce in concomitanza   come  già detto del decimo compleanno di Gay Help Line.Il testo esprime le sensazioni di una ragazza omosessuale che ha deciso di non vivere più in silenzio l'amore che prova:

«Ora so crescere scegliere/io scelgo me stessa scelgo noi/Non sarà facile vivere ma sarà cielo senza nuvole/Perché la libertà non può costare il mio silenzio e al mondo griderò il mio segreto/E chi ama capirà l’amore non ha sesso e nessun prezzo pagherà»

«L'amore merita», come  riporta www.sorrisi.com è fiirmata da Simonetta Spiri con Luca Sala (uno degli autori di «Non è l’inferno» di Emma) e lo scrittore Marco Rettani (autore del romanzo «Non lasciarmi mai sola»), arriva accompagnata da un suggestivo video (vedi sopra), diretto da Alessandro Congiu, in cui i colori dell'arcobaleno rappresentano l'amore, la speranza e l'amicizia.Il progetto, reso possibile da New Music International, NewTone Agency e Dischi dei Sognatori, segna il ritorno di quattro voci lanciate dai talent più amati: Simonetta Spiri è arrivata al serale di «Amici» (nell'edizione 2007-08), così come Verdiana Zangaro e Greta Manuzi (finaliste dell'edizione 2012-13). Roberta Pompa, invece, ha preso parte alla settima edizione di «X Factor».Infatti sempre  secondo  SORRSI   Il loro entusiasmo ha contagiato molti illustri colleghi che nelle ultime settimane, usando l'hashtag #LAMOREMERITA, hanno diffuso sui social la notizia del progetto. Tra gli altri: Arisa, Loredana Errore, Irene Fornaciari, Valerio Scanu, Ivana Spagna ed Enzo Iacchetti. 

Non  so che altro dire  se  non buon ascolto  amanti e non  del  genere musicale e  e del tal show

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget