Visualizzazione post con etichetta carne di cane. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta carne di cane. Mostra tutti i post

02/12/14

Scatola davanti al ristorante cinese: "Ora mangiatevi questo gatto


Va  bene  , fare dele provocazioni   ,   ed essere amanti  degli animali  . Ma  l'autore dello "SCHERZO", come lo definisce chi ha scritto l'articolo sotto , penso sia stato compiuto da un "amante degli animali", che nella sua ignoranza non si e' neanche documentato: 1) sulla  cucina cinese  (  I  II  ) i cinesi "si dice" che mangino i cani  come  in molte parti dell'Asia e non  ( ma  l'ipotesi e  controversa  http://www.webalice.it/nvcaporale/mangiare_cani_e_gatti_in_cina.html )  i gatti, questi ultimi "sempre si dice" sono sempre stati una prelibatezza di Mantova e secondo alcuni  anche  dell'Italia del centro-nord ed in particolare in Veneto con epicentro nelle zone di Vicenza e Verona, ma anche nelle province che stanno ad est della Lombardia (Bergamo, Brescia e Mantova) e in alcune zone del Piemonte e dell'Emilia Romagna   seconmdo http://espresso.repubblica.it/food/dettaglio/sos-gatti-ce-ancora-chi-li-cucina/2172961
2)   se  effettivamente  in quel locale  si cucinassero e servissero  gatti  . 
Ed in virtù diu cio'    mi sembra ben lontano dall'essere un amante degli animali..sembra molto di più uno scherzo razzista  \ exenofobo   e questo lo conferma




                                       Il gatto lasciato fuori dal ristorante (foto Il Secolo XIX)


Scherzo di pessimo gusto fuori da un ristorante cinese a La Spezia.

"Se avete finito i vostri, mangiatevi questo gatto arrabbiato". E' la scritta trovata su uno scatolone lasciato fuori da un ristorante cinese di La Spezia all'interno del quale c'era un trasportino con un gatto bianco a pelo lungo. Al momento non è chiaro se si sia trattato di un gesto di razzismo, ispirato al pregiudizio, o di uno scherzo di cattivo gusto. E ora resta da chiarire a chi appartenga l'animale. Sulla vicenda sta indagando la polizia.
"Mai mangiato un gatto - dice il proprietario del ristorante - Nella regione in cui sono nato non si mangiano i gatti. E comunque, tutto quello che è sul me

nu ha ingredienti ben chiari. Ci sono frequenti controlli sanitari, non ho mai ricevuto una multa".

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget