Visualizzazione post con etichetta carlo giuliani. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta carlo giuliani. Mostra tutti i post

21/09/16

il caso carlo giuliani sarà riaperto da Mario Placanica ? intervista esclusiva a Mario Placanica



per la  sezione  avvocato delle  cause perse    intervisto  Mario placanica  . 
Ora qualcuno   dell'estrema  sinistra   storcerà  il naso   e  magarti mi toglierà  il contatto o mi rimuoverà  dai loro  gruppi  , ma  nell'omicidio  perché d'esso  si tratta (  se  fosse  avvenuto per legittima difesa  che  bisogno  c'era  di depistare  , occultare , depistare ,   manomettere la scena del  fatto e il cadavere , minacciare  fotografi   e fare  messe in scena davanti alle telecamere  , e non  dare la possibilità  alla  famiglia   di  far fare  una controperizia sul  cadavere      ) di Carlo giuliani  ci sono diverse  stranezze  che fanno si che Placanica  sia  un capo espiatorio  (  lo  ha  dichiarato lui stesso  a  questo  giornale  ) . 
Inoltre  se  Placanica  fosse  l'assassino   che interesse  avrebbe , nonostante  sia  stato assolto    a  far  riaprire il caso chiedendo  che una  nuova  Ctu ( consulenza  tecnico balistica in quanto non hanno mai estratto dal cadavere un suo proiettile e il vero proiettile non  si  è mai trovato e  secondo lo stesso Placanica   la  ferita   che  aveva  Giuliani sulla  fronte  l'hanno  causata loro per togliere  il proiettile  . 

Dopo  questa  premessa   veniamo  all'intervista  , ovviamente  a 360   gradi  cioè non solo  sul g8  e  il caso giuliani  

1) viste le  diverse  versioni   che hai dato  sui fatti  di piazza  alimonda qual'è quella  definitiva  ?

A MIO PARERE FACENDOMENE UNA RAGIONE DI VITA QUOTIDIANA IL PROIETTILE CHE UCCISE IL POVERO CARLO NON PROVENIVA DALLA MIA PISTOLA BENCHE' VICINI ,ED ANCHE LA STORIA DELLA SCHEGGIA DEVIATA SOTTO L'OCCHIO UNA MONTATURA, CARLO AVEVA IN FRONTE UNA CICATRICE A FORMA STELLARE,SOLO UN PROIETTILE DI FUCILE FAL PUO' INCIDERE UNA IMPRONTA DEL GENERE.
2) come  mai  a distanza  d'annimi pare  dal 2007\8  e nonostante  sia  stato proscilto  in maiera definitiva   riprendi  le  tue  denunce  non è che   c'è  una  soprtas  di vendetta   nei loro  confronti ?

NO DA PARTE MIA NESSUNA VENDETTA, MI RITENGO A MIO AVVISO INNOCENTE E VOGLIO GIUSTIZIA PER CARLO.
2)sei sicuro  che  la  richiesta  di una nuova perizia balistica   venga  accolta , e soprattutto eseguita  correttamente  , visto che per  esempio 
Nell'agosto del 2009, i giudici della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo nella sentenza pronunciata sul caso hanno stigmatizzato la decisione della procura di autorizzare la cremazione il 23 luglio, prima di conoscere i risultati dell'autopsia, soprattutto in considerazione del fatto che la procura stessa ha giudicato superficiale il rapporto autoptico. La Corte ha inoltre espresso biasimo per l'intervallo di tre sole ore concesso ai familiari di Giuliani tra la notifica dell'autopsia e l'esame stesso, cosa che secondo i giudici di Strasburgo ha verosimilmente impedito ai genitori di incaricare un proprio consulente.

QUESTO NON LO SO MA RIAPRENDO IL CASO FAREMO IN MODO CHE RIEMERGANO I FATTI DI PIAZZA ALIMONDA IN TOTUS ANCHE SENZA CHE CI SIA IL CADAVERE ,E QUESTO MI RAMMARICA PERCHE' POTEVA ESSERE FONTE DI PROVA.

3)  ci   puoi dire il nme  di questa associazione  che  ti aiuterà con le  spese legali ?

PER QUANTO RIGUARDA QUESTA ASSOCIAZIONE CHE MI AIUTERA' NE PARLERO' IN SEGUITO.
 4) nutri odio verso l'arma  ?

NO NON NUTRO NESSUN ODIO VERSO L'ARMA ,MI SENTO SOLO ABBANDONATO DAI MIEI AMICI CARABINIERI, DA UNA ISTITUZIONE CHE RAPPRESENTAVO.
 5)  se  ti fosse data la possibilità rientreresti in polizia o nell'arma   ?

SE POTESSI RIENTRARE RIENTREREI NELL'ARMA DOVE ERO COLLOCATO, ERA IL MIO SOGNO DA BAMBINO DIVENTARE DEI ROS.
6) sei pentito oltreche  deluso   del periodo trascorso nell'arma  prima del g8 ?

NO NON SONO DELUSO, NON HO BEI RICORDI PERCHE' DOVEVO RIGARE DRITTO MA LO FACEVO ORGOGLIOSAMENTE.
 7)  a che punto  sono i tuoi procedimenti  giudiziari    quello  del 2004 per  presunta  estorsione e  spaccio di droga ., quello  intentato dalla tua  ex   cioè  Denuncia e indagine per violenza sessuale e maltrattamenti contro minore ?

NO NEL 2004 NESSUN PROCEDIMENTO PER DROGA, BENSI SONO SOTTO PROCESSO A CAUSA DELLA MIA EX MOGLIE, MA ANCORA NON SI E' RISOLTO MA SONO FIDUCIOSO PERCHE' ANCHE IN QUESTO SONO VERAMENTE INNOCENTE E VE LO DICO CON IL CUORE NON C'E' STATA NESSUNA VIOLENZA ,ANZI IO SONO CONTRARIO.....
8)  Il 3 agosto 2003, durante un periodo di congedo per malattia, mentre viaggiavi da solo su una Ford Focus,  fosti vittima di un grave incidente perdendo il controllo del mezzo e gettandosi dallo sportello mentre l'auto finiva contro un albero, sulla statale 106, all'interno del comune di Belcastro, hai riportayto  la rottura di una clavicola, di alcune costole e la lesione di tre vertebre. Vittorio Colosimo, il  tuo legale affermò la sera dell'incidente: La dinamica dell'incidente stradale in cui è rimasto coinvolto Mario Placanica non è chiara. A prima vista, l'episodio appare inspiegabile. e annunciò la nomina di un perito ipotizzando un sabotaggio. Infatti tu  temevi  che qualcuno potesse danneggiare la sua auto per provocarti  un incidente. La decisione non venne poi messa in atto.  Come mai  , hai  lasciato  che   l'inchiesta aperta dalla procura di Catanzaro  sia  finita  archiviata?

NON PRESI DECISIONI IO SULL'ARCHIVIAZIONE MA L'AVVOCATO COLOSIMO, IN OSPEDALE VENNE MICHELE TRAVERSA DI AN PRESIDENTE DELLA PROVINCIA E DISSE A MIO PADRE CHE MI AVREBBERO PAGATO L'AUTO DISTRUTTA PERCHE' C'ERA FANGO SULLA STATALE PROVENIENTE DALLA COLLINA, MA NESSUN RISARCIMENTO NE PER L'AUTO E NEMMENO PER I DANNI FISICI.
9) qualcosa   d'aggiungere   , rettificare ,   qualche  appello  da  fare ?

PURTROPPO A CAUSA DELLA PERDITA DI LAVORO VIVO CON LA PENSIONE E NON MI BASTA NEMMENO PER AFFRONTARE UN PROCESSO E CHIEDO AIUTO A CHI VOLESSE CONTRIBUIRE ALLA MIA RIPRESA COSA CHE AVREI FATTO IO CON LE ALTRE PERSONE AD EFFETTUARE UNA RICARICA SULLA MIA POSTEPAY 4023 -6006-5458-6835  CODICE FISCALE PLCMRA80M13C352Z

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget