Visualizzazione post con etichetta bombe 1992-1993. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta bombe 1992-1993. Mostra tutti i post

23/06/12

accuse a napolitano sulla trattiva con la mafia per spianare la strada al decreto salva ruby e nuovo bavaglio intercettazioni ?

è vero che Napolitano non sarà uno stinco di santo e che ha molti scheletri nell'armadio  come quello  di aver  fatto  approvare con la  sua  astensione  , insieme ad altri 3  ,  in cambio  di  rai3  al Pci  , il decreto  d'urgenza fatto dal Caf /  Craxi , Andreotti , Forlani )   salva frequenza  mediaset   negli anni '80   ed  in particolare   queste  ultime  accuse  vere o presunte  che  siano ,  sulla  trattica  tra mafia e stato  . Su cui  la smentita  è  una  smentita    che  non convince (  e non smentisce  ma lascia solo dubbi  )   , perchè chi smentisce solo dicendo che sono   cose  prive di fondamento e  di logica  , ma non argomentano punto per punto , e come se si nascondesse o confermasse indirettamente le accuse ) . Ora  è vero che  in un paese  dove  un alta carica    come questa è solo sospettato  dovrebbe dimettersi e non aspettare   che lo  gli venga chiesto 






Micromega intervista il fratello del magistrato assassinato dalla mafia: "È sconvolgente che al Quirinale si dia ascolto a chi come Mancino cerca di frenare quei magistrati coraggio che indagano sulla trattativa tra Stato e mafia. Parlare addirittura di avocazione o di accorpamento delle indagini significa una cosa sola: si vuole fermare il lavoro della Procura di Palermo. Che questo avvenga dalla più alta carica dello Stato è una cosa estremamente grave e non può che portare a una sola conseguenza: l'ipotesi di impeachment per il Presidente della Repubblica. Fino a quando non sarà cancellato il peccato originale di una Seconda Repubblica fondata sulle stragi del '92 e '93 l'Italia non potrà mai dirsi un paese democratico e civile"






Ma  mi  sembra il caso che queste accuse  vere  o presunte  ci  penserà  la magistratura  ad appurarlo    capitano a fagiolo e contemporaneamente  ( forse cercano pressioni  e  compagnia \ inciuci )         altrimenti  non riescono a  farlo   alla richiesta  del centro  destra  di leggi.u anti intercettazioni e  modificadi quella  sulla corruzione    per  salvare  il presidente   dal  troiumine  sex  ruby  
.Infatti   qui lo si vuole deligittimare proprio come si fece con l'altro presidente  della  repubblica  Osar Luigi Scalfaro  (   ambiguo secondo alcuni   di spessore  secondo altri   )   le  cui  accuse rivoltegli non riguardavano interferenze nelle indagini, bensì   accuse di corruzione  cioè aver  preso soldi  da servizi  segreti   cioè da parte del SISDE  



Ma  A differenza  dell'altro sepolcro imbiancato  seppe  con il discorso  sopra  riportato  difendersi  e  far  diventare sul nascere  la campagna di fango  mediatico  . Ora  secondo il mio amico   Daniel Mapex  : <<  (....)  Non importa che le intercettazioni abbiano o meno rilevanza penale, conta il dato politico, ossia che è scarsamente credibile. Per questo negli USA sarebbe già all'impeachment (...)  >> Su  cui non concordo completamente  perchè si   è vero meriterebbe l'impeachement  o si dovrebbe  dimettere perchè  è  un fatto grave  che un' alta  carica  riceva  accuse  gravissime e pesanti    , ma mi sembra strano la tempistica con cui sono uscite queste notizie , proprio in contemporanea con : 1) la richiesta da parte del centro destra e l'accettazione del ministro di giustizia di una severa legge sulle intercettazioni ., 2) di cambiare la legge sulla corruzione proprio isulla precrezione e sull'attribuzione del reato

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget