Visualizzazione post con etichetta becera ironia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta becera ironia. Mostra tutti i post

20/05/12

Dalla Lega l'idiota plauso ironico al terremoto: "finalmente ci stacchiamo!"non cambiano mai sempre più imbecili

Sei morti accertati. Case, scuole, chiese distrutte, tremila sfollati. L’Emilia Romagna è ancora piegata dal terribile terremoto di questa notte ma puntuale vien fuori il peggio della Lega Nord. Dopo tangenti, fondi neri, paghette e diamanti, i leghisti ancora aprono la bocca; e mai come questa volta avrebbero fatto bene a tacere. La palma d'oro della stupidaggine tocca al segretario cittadino della Lega di Rovato (Brescia) e neoconsigliere comunale, eletto solo pochi giorni fa, Stefano Venturi. La frase è già stata cancellata, ma l’opposizione – sempre tramite il social network.. continua qui  sul  blog   I segreti della casta

Peggio di Anemone e company che fecero quel cazzo di battuta sul terremoto dell'aquila . anch'io   a volte  mi sento cosi per  come   cavolo trattano  la mia sardegna



ma   non metto a fare    battute  e  ironia  ,eppure   lo sono  anche troppo perchè  << sempre  allegri bisogna stare  il nostro piangere  fa male al re  al ricco e  al cardinale diventan tristi se  noi  piangiam  >> 

                                                            mio video  festa  di Calangianus  14\5\212





su circostanze  del genere    avevano ragione  , e  mi scuso per l'ennesima canzone  , i bisca  a dedicarvi tale canzone   questo brano è una urticante satira contro il protopensiero leghista;




con questo  è tutto .  In culo ai leghisti 

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget