Visualizzazione post con etichetta auguri di natale. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta auguri di natale. Mostra tutti i post

10/12/14

siamo a vicini a natale ma io .... non sento l'aria e lo spirito

  canzone consigliata  ( e  in  sottofondo  )   canto di natale - Modena  city Ramblers  



Quest'anno  , mi sento  come  il post  dell'amica non solo  facebookiana  e   compaesana 

 
Daniela Piga 9 dicembre alle ore 22.22 ·



 Non mi piace il Natale! Più passa il tempo, gli anni e meno mi piace, anzi non solo non mi piace, mi mette una tristezza infinita. I motivi sono innumerevoli apparentemente partono dal fatto che se non hai un lavoro o non lo hai stabile Natale diventa un'occasione di spese eccessive e inutili alle quali per quanto provi ad esimerti ti trovi a fare i conti comunque. Ma in fondo il vero motivo che mi fa detestare questa festa è l'ipocrisia, la falsità e la cattiveria che la accompagna. Il finto perbenismo magari di chi non perde una messa, una novena, un regalo dovuto ad amici, conoscenti, maestri, vicini di casa o parenti di cui ci si ricorda solo per le grandi abbuffate correlate alle feste, solo perchè...beh cosa fai a Natale non fai regali, non ti riunisci a Natale, vuoi stare da solo a Natale? Regali, la corsa ai regali, per cosa mi chiedo per farti vedere, per far credere che sei migliore degli altri che tu te lo puoi permettere di fare regali a tutti? Ma che tristezza!! Tutti più buoni a Natale, ma dove, ma chi? Che poi si pensa solo a se stessi allo sfarzo, al dare per ricevere, alle cazzate inutili
traduzione  = felice niente
quali decorazioni, fiori, oggetti inutili sopratutto per chi non ne ha bisogno che poi è anche chi né riceve di più. Quante di queste persone davvero rivolgono un pensiero a coloro che vivono la festa con la dignità silenziosa della rinuncia, quanti di coloro che affollano le funzioni religiose ricordano che intorno a loro magari nel portone accanto vivono anziani soli, genitori che hanno perso il lavoro è che per non far mancare i regali ai figli arrivano a vendere ogni centimetro della dignità che gli resta. Quanti di questi rivolgono un pensiero agli anziani senza più nessuno nelle case di riposo, alle persone rinchiuse negli ospedali, ai tanti nelle case famiglia, o semplicemente a chi vive vicino a te e semplicemente vede la serie di feste riunite come l'ennesima accasione per sentirsi diverso o meno fortunato. Certo qualcuno si pulisce la coscienza con un pò di beneficienza ma basta poi? D'altra parte Gesù, quello che festeggiate, per chi ci crede, è nato in una mangiatoia scacciato, messo in croce da persone esattamente uguali a quelle che oggi affollano con la loro mediocre ipocrisia le sue chiese...potrei continuare per ore, e scrivere pagine sull'assurdità di queste ricorrenze e delle finzioni che le accompagnano ma non servirebbe che a farvi dire...poverina che brutto odiare il Natale, deve essere una brutta persona per questo. Beh può anche darsi che io lo sia, una brutta persona, può darsi che io sia semplicemente arrabbiata, o può darsi che abbia solo deciso di togliere la testa fuori dal secchio e dire quello che penso e che pensano in tanti...ecco, bello il Natale, davvero fantastico godiamocelo!!! Ahhh se non cambio idea, per quest'anno gli auguri a tutti li ho già fatti oggi, quest'anno auguro a tutti un bel "sagumemuci", con affetto  


Lo so  che  come mi accusano in molti\e  che  dovrei scrivere  qualcosa  di mio  , ma  a  volte succede  come in questo caso  che : 1)   qualcuno\a  t'anticipi   e  ti  tolga le parole di  bocca  .,  2)   che  la pensa  esattamente  come te  .  3)  che non essendo allenato  ad esprimere le  tue  emozioni  \  sentimenti  lo faccia  usando  quando corripondono , quelle degli altri\e   .
Infatti non so  se   farò la mia consueta  da  quattro anni  a questa parte  (  cercate   nei  tag  come sopravvivere alle feste  di natale  )   guida  per natale o posst  consiglia regali  .
Ecco quello del  2013  . Ovviamernte  sta a voi decidere   se  usare i regali ivi consigliati oppure   seguendo i consigli  aggiornalo  ad oggi  con  altri libri  , cd  , ecc  http://ulisse-compagnidistrada.blogspot.it/2013/12/consigli-per-i-regali-di-natale-2013.html  .
 ma mai dire  main .  ci potrebbe essere  qualche sorpresa    come  quella  che trovate  sotto  se  nel caso  decideste di fare qualcosa  di anti conumistico




video


Ritornano di moda i vecchi oggetti; un regalo azzeccato, con una spesa contenuta, per questo Natale di crisi. Successo a Olbia per la fiera del ''vintage''. Il servizio è di Giampaolo Cuccuru. L'intervistata è: ELENA NARDI ORGANIZZATRICE ''FIERA VINTAGE'' - OLBIA

20/12/13

buone feste a tutti\e - 5 siete pronti ?

 vi potrebbe interessare



se  invece  siete dei ritardatari  ( ma  quest'ano  non  è solo  colpa  nostra  la   della  cattiva  gestione  nel comunicare  i cambiamenti e le scadenze  di tasse    e balzelli  varie  del governo che  sotto natale  ha  paura   di aumentare il malessere  sociale  )  ecco quei   dei miei post  per  i regali   per  tutte  le  tasche

Per   ritornare  al  post  originale   vi propongo    due   canzoni  "  bastarde  "  anzichè  che le  solite  canzoni di natale  note  e stra  note   e politicamente  correte  

la prima è presa  da  http://clereveries.blogspot.it/    più precisamente  qui   dove  trovate  anche la storia  di tale  canzone , testo compreso  , che   sembrava  dimenticata  e sepolta  nell'oblio  dei  tempi  , se un famoso cantante   non  l'avesse  ripresa  





la  seconda  è questa    dei Modena  city Ramblers   dal loro disco d'esordio  riportando tutto a casa







per  gli auguri  oltre  i link iniziali  forse  fate in tempo   ecco  come suggerisce   il blog  http://imaniaci.blogspot.it/
Si sta avvicinando Natale ed è il momento di pensare ai regali ed ai pensierini per tutti. Perchè non sorprendi i tuoi amici con delle cartoline d'auguri personalizzate?
Su Got Free Card trovi design già pronti per ogni occasione, per il compleanno, per gli anniversari, d'amore ed anche a tema natalizio o per il nuovo anno.
Ogni design è completamente modificabile, puoi caricare tue foto, inserire stickers divertenti come cerchietti, labbra, chitarre e tanti altri gadget ed inserire scritte di ogni tipo.
Al temine puoi salvare ogni tuo lavoro, se registrato, o stampare i tuoi biglietti d'auguri ed ottenere gli stessi risultati dei classici biglietti che trovi nelle cartolerie o nei vari negozi di regali.
Il tutto completamente gratis ed in maniera semplice e divertente. 
Accedi al sito http://printable-cards.gotfreecards.com/, scegli la categoria che ti serve, ne esiste una per ogni occasione, scegli il design di base e modificalo facilmente sorprendendo i tuoi amici.


 beh  chge  altro dire  se  non ci   becca    .  buon natale  a tutti\e  i e nemici   vicini e lontani

16/12/12

come sopravvivere al natale e alle sue feste puntata 9 i regali last minute

 Man mano che  faccio ricerche  per  la  guida  di quest'anno  mi vengono in mente   aggiornamenti sui  precedenti   post  .Ma  per  non tediare nessuno\a  n on tanto del blog  ma  anche  e soprattutto  dei contatti di  : twittewer , facebook ,  di plus.google.com  sui cui condivido  i post  , quindi  aggiungo  qui  come   come  nuova  puntata  .l'ulteriore  aggiornamento   della puntata regali  .
 Ma prima  d'iniziare , visto che siamo  sempre  più vicini ( mancano  9\8 giorni  ) a natale  , voglio farvi un  personale  regalo  . 


Per  chi  ha  tempo  , ma  è disorientato dalla pubblicità   ecco  alcuni consigli che  ho trovato in rete  e  posso essere  letti  da chi non avesse voglia  o tempo di  andare  a leggersi  le puntate precedenti  della  guida    di quest'anno riguardanti appunto i regali   ( I  II )  o  vuole  altre dritte  ecco  qui  un url  interessante


Ora  dopo  questa premessa   veniamo   invece all'argomento del post  ovvero   a chi  è last minute


Natale  è  ormai  è  alle  porte  e  a  volte   capita che   si facciano    (  a  volte  è successo  anche al   sottoscritto  )      regali   last minute  , per mancanza  di tempo  o  di  €  o perchè invitati o  a prendere un te  \  u caffè  o  a pranzo  o cena    d'amici o  amici  d'amici.
Come  non farsi fregare dalla fretta  e come  risolvere  tale  inconveniente ? 
La  risposta  alla prima  domanda  viene da  qui un buon url Per non farsi fregare .  Invece la   risposta  alla seconda  domanda   è  ..... alt  fermi  tutti , stavo dimenticando  il sito   http://bambino.donnamoderna.com/natale/regali-last-minute/  da cui  ho preso ispirazione  per il post  d'oggi  ....  semplicissimo  e talmente  ovvio  , ma spesso  le  soluzioni più  ovvie e strampalate  sono  ,  le migliori in caso di crisi  economica  e  d'idee .
Certo, ormai il Natale  praticamente non hai più scuse: con un click si compra e si invia qualsiasi cosa. Tuttavia, se sei una mamma o un papà indaffarato  (  e non solo  ) con il doppio  e triplo  lavoro  è per  accontentare tutti gli stravizi dei  figli ne  ho  già parlato qui  nel  post  crisi e sprechi    )  è più che possibile che ti sia sfuggito un parente o un amico dalla lista. Allora, come non non farsi  fregare   e\o rimediare?  ecco  alcune semplici mosse forse banali  ed ovvie  \  scontante  , fate voi , ma  che  a me  sono  state  utili  in più  occasioni  non  solo  nel last minute



l’edicola è un luogo sottovalutato (  almeno per il momento )  che  può essere usato  oltre  che  nel caso  del post  d'oggi   anche  se  si è  accorto  d'idee. Infatti le  edicole  stanno diventando sempre  più (  e pocoi  manca   che si fondano  o le superino  )

come  librerie e  negozi  di musica , e  quindi  puoi trovarci   , qualcosa  anche  di economico   come  libri  , film ,  cartoni  per  bambini  ,  serie  tv  . Tale  Inoltre se  hai molta confidenza  con l'edicolante  ( altrimenti   puoi sempre  fare  tu  a casa  il pacco e togliere l'adesivo con il   prezzo  )   chiedere  se   di farti vedere   nei  " rimasugli " cioè materiale  che sta restituendo indietro alla distribuzione o che  non può più restituire  e può mettere  di nuovo in vendita  e magari farti  fare  dopo averli tolti dall’imballaggio (occhio all'adesivo dell’offerta speciale) potrà persino farti una confezione regalo (in tal caso merita un vin brulé come regalo  smiley ).Oppure   sempre  in edicola , anche se secondo me  sono delle  ..... ovviamente  secondo me   poi  i gusti  sono  gusti   ,  dei cofanetti di trasmissioni tipo Clerici e  company  http://www.cofanetticheregalo.it/

Fai   da  te
Se sai  cucinare  o  hai la passione per  la cucina   cucinare, una bella scatola di biscotti natalizi o una torta in tema risolveranno velocemente il problema (ti mancano le formine? cerca tra i mille accessori del didò dei tuoi figli).
Non sai cucinare? Fiondati al supermercato o ai centri  commerciali . Infatti quest'ultimi  Oltre ad avere una sezione «edicola», molti super e iper sono forniti di reparti profumeria, reparti giocattolo, cesti pronti per l’occasione.


Preferisci regalare qualcosa di utile? Pantofole a volontà, allora. Colorate per i piccoli e classiche per lo zio. Ma se proprio non vuoi sbilanciarti, opta per un buono regalo. Lo consegnerai direttamente alla mamma, nel caso  dei pargoli, o lo confezionerai con una bustina natalizia (in casa ce ne sono solo di bianche? disegna palline rosse e verdi e il gioco è fatto). Oppure  se  te  la cavi con il bricolage o simili  puoi crearlo  da   da te (  ecco alcuni esempi di  fai da  te il primo oppure dei  guanti per i cellulari touchscreen  fatti   da  te  vedi qui  come   ) . Se  invece  oltre  ad essere  " esperto "  del fai da te  sei anche un tipo\a  ingegnoso  e poco schizzinoso   c'è la tecnica    '"upcycling" dove   i rifiuti sono intercettati prima che vengano gettati via e trasformati in maniera creativa in cose utili potete
trovare  in questo libro  ( foto a  destra  )  " e scoprirete come trasformare una valigia in un armadietto per bagno, vecchie riviste in uno sgabello e perfino come arredare un intero trilocale con mobili e oggetti costruiti con le vostre mani usando materiali di recupero insomma  delle proposte  carine  ed originali  e  le istruzioni  per  costruirle  a  costo  zero o con pochissimi euro  . qui e  qui ulteriori  dettagli \ news  sul  libro in questione e la  sua  autrice     . Se  non vi basta  ecco altri siti   sul fai da  te
1 ) regali fai da te tante idee per amicci\che e famiglia

Cestini  di natale    potete crearli voi  ecco come  : <<  (....)  
il “cesto natalizio fai da te” consente un notevole risparmio rispetto al prezzo che pagheremo comprandolo già confezionato, inoltre, le ceste già fatte sono, sì, più comode, ma quelle fai da te si adattano ai gusti di chi le riceverà, quindi saranno, sicuramente, più apprezzate.
C’è solo una cosa da non dimenticare: organizziamoci per tempo! Il primo step è pensare cosa vogliamo metterci dentro. Possiamo scegliere di fare un cesto dolce, un cesto salato o uno misto (che è quello più gradito).Pensiamo alla famiglia che lo riceverà e scegliamo anche, in relazione a questo, le quantità. Se regaliamo il cesto alla zia single, è inutile metterci un pandoro grande o un salame grande, è molto più intelligente ridurre le dimensioni e preferire la varietà. Se lo regaliamo ad una famiglia di cinque persone, scegliamo le quantità adatte, tipo 500 g di pasta, un salame grande… e così via…




Per scegliere cosa mettere nel cesto, possiamo dare spazio alla fantasia, immancabile il panettone o il pandoro (da scegliere in base ai gusti), una bottiglia di spumante, il tradizionale cotechino e le lenticchie, il torrone, la frutta ed i fichi secchi. Possiamo continuare sulla scia dolciastra mettendo i marron glassè, gli amaretti, i cioccolatini, barrette di cioccolato, vasetti di marmellata… oppure seguire la via del salato e mettere salame, taralli, speck, forme di formaggio (parmigiano, auricchio), caffè, olio, zucchero, aceto balsamico, antipasti e contorni sottolio  la pasta fresca, una bella bottiglia di vino dolce o da tavola. Se ne siamo capaci, possiamo preparare qualcosa noi, una torta al miele, un vasetto di marmellata, la pasta fresca.
Insomma, la scelta è davvero tanta! Occhio, però all'acquisto dei prodotti, consultate i volantini degli sconti e delle offerte che ci sono dei supermercati e selezionate i prodotti da acquistare in offerta !
Se il cesto è indirizzato a persone che vivono fuori, sarebbe carino riempirlo con prodotti tipici della loro terra, una coppia di napoletani che vivono a Bologna, gradirebbe molto un cesto con i prodotti tipici campani, come due siciliani che vivono a Milano gradirebbero un cesto con prodotti tipici siculi. Lo stesso discorso vale se abbiamo un amico di un’altra città, magari conosciuto in vacanza, sarebbe bello inviargli un cesto con i prodotti tipici della nostra terra.(....  continua  in questo  post di  http://lotto-mery5-e-claufont.forumfree.it/ con  altri  suggerimenti  e su come  farvelo  da  soli  )  
Se nel caso decideste  di comprarlo online   ecco qui  un buon sito http://www.italianfooddirect.it  con dei  buoni prodotti biologici oppure potete provare quest'altro  http://www.regalifacili.it in particolare  la sezione  cesti di natale  che  contiene  anche dei buoni link di negozi  online specializzati in cestini natalizi  
Un consiglio  , però   evitate  se  è possibile  d'abbondare nel contenuto  perchè a natale  si  è già carichi di  cibi  in abbondanza  a meno che  ... decidiate  di regalare , possono  sempre risultare utili dopo  le  grandi mangiate  fra  una  festa  e l'altra  , pacchi  di natale  " dietetici "  Ecco cosa metterci   : <<   tisane: ottime per disintossicarsi dopo le i pasti succulenti delle feste. Ti consiglio quelle a base di Tarassaco e ribes rosso per facilitare il drenaggio dei liquidi, quelle al finocchio per ridurre i gas intestinali e migliorare la motilità intestinale o quelle all'anice e liquirizia con proprietà digestive.Insieme alle tisane ho inserito le confetture di marmellata bio alle arance e ai frutti di bosco per deliziare la colazione, spalmate su due fette biscottate.
marmellata di arance
marmellata di arance










In altri cesti ho optato per il miele al posto della marmellata, che per le sue proprietà nutritive protegge e disintossica il fegato. 

frutta secca
frutta  secca 

Immancabile in un cesto che ha lo scopo di disintossicare è il thè verde, ottimo alleato nell'eliminazione delle tossine e infine un sacchetto di frutta secca, che è ricca di omega 3 e una tavoletta di cioccolato fondente! >> ( da  http://www.bigodino.it/benessere/  ) 

Fiori e piante  .  un ottimo regalo  . Ma non limnitatevi  solo  alle classiche   stelle  di natale  o  i  ciclamini i rossi  in quanto  essi  posso essere  visto  la  loro  durata  ( il  ciclamino  fino ad  aprile\ maggio  e  l'Euphorbia pulcherrima nota meglio    come  Stella di Natale  (  foto  a  sinistra  )  
 tutto l'anno    essendo  una pianta   acclimatata    inverno \ prima primavera si tiene  al  caldo  dentro casa  davanti calorifero  e  primavera\  d'estate  fuori   in pieno sole   e poi  di nuovo  in autunno  al caldo (  qui ulteriori news su co,e  curarla   )  .  Molti fiorai offrono la possibilità  la  possibilità di richiedere composizioni personalizzabili  ( nel video sotto un esempio   qui  un esempio ) ed  anche  molto carine  e belle 







Se  sei pigro   c'è il web li  si possono scegliere offerte scontatissime , perchè ormai è natale e  trovi  offertissime  o  addirittura  gente  che mette ebay i regali non graditi    che ha ricevuto  .
Potrai scegliere buoni regalo, app per smartphone e tablet, cd, libri (non dimentichiamo gli eBook). Come? Tuo zio colleziona solo modellini di aereoplani? Fiondati su eBay, prenota l’oggetto e poi avvisa lo zio che è in arrivo una sorpresa per lui da molto lontano e quindi ci metterà qualche giorno in più. Devi solo  cercare  un cartoncino, dei colori, una poesia di natale e realizza piccole cornici decorative con le impronte delle loro manine, i piccoli pollici, le foto di famiglia. Otterrai occhi lucidi e tanta gratitudine.
Oppure    se  non sei  creativo  , non sai

01/12/12

[ come sopravvivere alle festività natalizie ] prepararsi . seconda puntata gli auguri

in sottofondo





 In questa cercherò il più possibile di non ripetermi anche se, come  ho già detto nella prima puntata ,  farò riferimento alle  guide  degli anni scorsi .
Gia  d'adesso  sia   viva  voce (  telefono fisso  e   cellulare  , skype )  sia  via  telematica  (  social  network , email  , cartoline virtuali , sms  )  ci s'inizia  a  scambiarsi  gli auguri  per le feste  . Ecco come mi preparo io  , in modo  d'evitare  che  sia  considerati standard e poco  spontanei .
Io li ho sempre fatti  tra la  fine  di novembre  e  i  primi fin  dai primi di dicembre  , venendo scambiato per matto  o strampalato  . Ma  che ci volete fare   sono un povero  illuso , un sognatore che ancora crede  e gli piace  crederci nella magia  del natale  ,  uno che odie le cose  fatte   a  forza  o stasndard  . Gli ho  e  li faccio   a tutti\e amici intimi e non,   conoscenti , vipere  , nemici . sia con messaggi collettivi via email , via sms e con le  varie  applicazioni   di Facebook . Infatti  io mi prometto   come ogni anno di farli solo  a  determinate  persone  ma  ,conoscendomi perché sono un peccatore





come sempre li faro' a tutti, anche perché, dai nemici , a volte se non sono troppo imbelli o erano assenti quando ci sono stati distribuiti i cervelli , si può imparare un sacco di cose . Specie su di te . E se saprai farne buon uso potranno tornarti utili per la tua opera d'arte . Riescvo però  a farli in maniera ironica e sarcastica ai nemici e a chi mi odia ( vedere i siti sotto ) e buoni e sinceri agli altri . perché

Voglio, avrò
se non qui,
in altro luogo che ancora non so.
Niente ho
Tutto sarò.

Voglio, avrò di Fernando Pessoa )


Poi decidete voi se farli a tutti o a solo ad alcuni , se farli in anticipo ( come spesso faccio io ) per evitare che siano accolti come un obbligo  a cui rispondere per  forza  e non sembrare maleducato  e chi li riceve non si annoi perchè sommerso d'altri ipocriti e di circostanza e privo d'originalità ti rinvi un sms o un 'email  standard ripetitiva  che  magari  a  ricevuto  d'altri\e .

fra i tanti siti per gli auguri vi segnalo questi

17/12/11

le mie contraddizioni natalizie


Questo post è nato da  una discussione  sulla mia bacheca  di Facebook 


Ancora non sento l'atmosfera natalizia è normale ?
 ·  · 
  • Anastasia TaglioliFrancesca Pedroni e altri 4 piace questo elemento.

    • Angela Pia Lecis Saba xkè è natale tra un po? bohhhhhh
      domenica alle 9.25 ·  ·  2

    • Marinella Marini io spero arrvi in fretta il 7 gennaio
      domenica alle 9.33 · 

    • Angela Pia Lecis Saba il natale + bello nn è qll scritto in rosso nel calendario, ma qnd riusciamo a vivere bene qualsiasi giorno dell'anno.......ora di rosso mi sa ke ci sono solo i conti in banca di tnt gente, altrokè 25 dicembre!!!!!!
      domenica alle 9.55 ·  ·  2

    • Sara Canu ‎...Idem anche se è già qualche anno che non sento quell'emozione nel cuore...o forse come dice Angela sarà per i nostri conti in rosso e quel pò di timore nel futuro incerto. speriamo che stà crisi si dissolva come neve al sole in primavera.
      domenica alle 9.57 ·  ·  2




Lo  so  che  mi contraddico  con quanto detto  in alcune puntate  della mia  guida  sul natale  ( 1  2  ma  è stato più  forte di me  perchè , come  tutti d'altrone  credenti e non credenti   sono un peccatore

     

             
                           
e quindi   chiedo  scusa



            
Le contraddizioni in questione   sono avvenute per  quanto riguarda  gli auguri   e l'aver  partecipato  alla mostra de presepi di mia zia vedere post  precedente.
Nel primo caso  , quello  degli auguri vedere primo url    mi sono  detto a tutti o  a nessuno  , siamo a natale (  e poi aVevo la promozione wind  150  sms  e  150 minuti che  scadeva  il  20  dicmbre  )  anche  se non li biasimo  ,aisposto  lcuni di quelli a cui l'ho mandato mi hanno  risposto   che per la crisi   non sentono ancora  l'atmosfra  natalizia  e  << chizzulanu  [ traduzione letterale p0mattiniero ] ., ma non è un po' troppo presto ? ., ma manca  ancora  un po'  .,  ecc  >>;  altri  gli hanno graditi  senza  osservazioni  critiche  \  ironiche  .
Nel secondo caso  quella dei presepi   , secondo url   sono andato  alla  6° edizione di "Natale è una stella" di mia  zia  (  www.amicidimonica.it )  vedete  qui  sotto  una  foto  di una edizione  scorsa



ero li vicino , di ritorno da una  commissione  ai miei "vecchi " e stavo per  accellerare iin maniera  da non cadere in tentazione ma mi sono ritrovato  davanti l passo   quando   mio zio ( in realtà   non mi è  niente di dritto  perchè  è solo li  , cugina di mio padre ) .Allora  sono entrato precisando  che non ci  volevo venire   perchè a causa  del lutto  vedere post  precedenti ma poi  avvo cambiato idea . E lei  << bravo  ha fatto benissimo  . ti capisco , ma  vrnire qui  è come  andare in chiesa  >>

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget