Visualizzazione post con etichetta atei estremi. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta atei estremi. Mostra tutti i post

19/03/14

Parigi, profanato il Sacre Coeur Gli anarchici (? ) imbrattano la basilica

Al di là dell'essere anarchici (  o di altra   forma  di pensiero )   o meno , credenti o non credenti ... é proprio la bestiale stupidità di questi atti, compiuti da pochi reietti, che allontana le persone da qualsiasi confronto     con le idee di questi fanatici miserabili. La vernice ce l'hanno nel cervello. Indelebile. Lo so che   tale articolo  è un concentrato di  luoghi comuni  ed  ostile agli anarchici  , in quanto i veri anarchici  , esperienza  personale  , odiano si  le  chiese   , ma  non  scenderebbero mai   a  livelli del genere  .
Lo riporto sia  perchè non  ne  ho trovati altri   su tale  news ,  e poi ho  subito un intervento ad  un dente   e  sono a dolori    non riesco a trovare la forza   di stare  molto a  pc  e  cercarne altri magari   meno carichi d'odio e di rancore  ,  forse più obbiettivi e  senza  preconcetti   \ pregiudizi  sugli anarchici  .

Indignazione per l'atto vandalico contro uno dei simboli della capitale francese, visitato ogni anno da 10 milioni di turisti.
Choc e indignazione in Francia per la profanazione della Basilica del Sacro Cuore, uno dei momumenti simbolo di Parigi. L'ingresso della celebre basilica di Montmartre, con vista mozzafiato sulla capitale, è
stato imbrattato da anonimi vandali con scritte rosso fuoco. Si tratta di slogan tipici dell'ambiente anarchico: 'Né Dio né Stato", "Fuoco alle cappelle", "Fuck tourism". Un atto vandalico che ha suscitato sdegno e indignazione tra i cittadini e i politici. "E' inaccettabile" ha dichiarato il sindaco uscente della capitale, il socialista Bertrand Delanoe. Il Sacre Coer è uno dei monumenti più famosi di Parigi, con circa 10 milioni di visitatori all'anno.

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget