Visualizzazione post con etichetta amo. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta amo. Mostra tutti i post

25/02/09

io e le donne parte

nella data 26  febbraio dell'agenda  giorni non violenti 2009  leggo  questa frase  :<< c'è il coloroformio e la morfina  per il dolore fisico , ma non c'è  niente per il dolore   dell'anima  : pensavo cosi >> ed in parte lo penso ancora  <<  e all'improvviso  mi è venuto in mente  : è falso  . c'è un tipo di cloroformio  spirituale  ... esiste  ed  è conosciuto  da  tanto tempo  : l'amore  >> di  Leone Tolstoi  . .
Ma in realtà   ho soltanto molte  amiche   , alòcune intoime , ma  non al  livello del trombamica figura femminile  del trombamico )  . Infatti non ho  ancora mai troiato in tutti i miei viaggi  l'amore  , Infatti da  bambino \ ragazzino non ho mai avuto  una fidanzatina  . Ed  è per  questo che   sono sempre   in piena attibvità onanistica   e  non ho mai  fatto sesso  o  fatto l'amore   a quasi 33  anni   ( anche perchè andare   a puttane  non mi piace  mi sà  d'amore mercenario  )  Forse  è per questo  che  prima solo inpaese  e poi  anche in rete   mi  dicevano (   hanno adeso  quasi smesso  , forse l'indifferenza  e il non   ti curar  dantesco   , ma sopratutto il non naccettare provocazioni  , ha  fatto desistere  gli stolti  )    che  era  gay o  adirittura misogoino o impotente  .
Ma in nrealtà  io sono sempre pronto ad amare  ed essere amato   aspetto (  mi sono stancato di ricevere  solo due  di picche oppure  rimaniamo amici   )   che  siano loro  a farsi avanti  forse perchè  tutte le  volte   che ci  ho provato ho fallito  . Forse perchè oltre ad essere  ( ovviamente  dopo alcune esperienze  negative  e per  reazioni  a certi loro atteggiamenti  e   loro scherzi idioti   -- i fatti  sono troppo . complicati e privati per essere
  sbattuti in prima pagina, appena  riesco a sintettizzare  e  trovo il coraggio  d'aprirmi come sto facendo  ora   ne parlerò fose un giorno chi lo sa.  ---- e perdita  d'ammci \ che   e litigi  di meno   )
Ma le  caus e sono da  ricercare o nelò mio essere trroppo  utopistico  e fdi per parafrasare Amor  ribelle  ballata  anarchica    che tipicodelel canzoni orali  e della  musica popolare    è scritta  : << Sull’aria de “L’inno dei nichilisti”. Di “Amore ribelle”, che è pure conosciuta come “Canzonetta del libero amore”, esistono altre incisioni pubblicate su melodie differenti  >> (  fonte  ildeposito.org   vedere  url uno per  il testo  fornito da tale sito  
1 2 ) un altro amore io preferià   e  forse perchè  ma  lascio che a spiegarlo  siano  queste due   canzoni  francesi   che descrivono  megllio questa  mia  situazione più di mille   parole 












Quindi l'unico amore che riesco a coltivare e praticare fra alti e bassi perchè  cari \e cdv   è  amore anche quello è quello di tipo hippy figli dei fiori   e nonviolento

 con questo è tutto alla prossima

23/02/09

ecco cosa fa fare l'amore .Si fingono fratello e sorella per trovare ricovero

 Leggo su   3viso.com/ questa news  che  qui  vi ripropongo  
<<
 Evidentemente l ‘amore, la passione, il senso di libertà che ha portato alla fuga due adolescenti, non sono bastati a smorzare i morsi della fame che sicuramente sono subentrati dopo la classica “fuga d ‘amore” .
E’ finita in modo del tutto imprevisto la storia di due ragazzi dell’est dell’Europa che animati e sostenuti da un forte sentimento, sono scappati da casa sicuri di poter provvedere alle loro esigenze pratiche ma dopo un pò hanno dovuto gettare la spugna ed inventare uno stratagemma che li aiutasse nelle cose pratiche. Fingendosi fratello e sorella, hanno bussato alla porta di un istituto di religiose a Fiesole inventandosi una storia pietosa e raccontando che la loro mamma era morta e che il papà era dovuto tornare nella ex Juogoslavia in seguito a questa disgrazia. Le suore li hanno cristianamente accolti ma nello stesso tempo, hanno avvertito le forze dell’ordine che li cercavano da tempo e i due fuggiaschi, sono stati prontamente riconsegnati alle famiglie
>>

Ora   a mio  modesto parere  esso 
è un caso  a mio avviso   come  dice  il cdv SFreud    in questo   bellissimo e poetico post
  che  ha  questa  bellissima  canzone 





 come apertura del  suo blog  , ma  secondo me  adatta     a questo post  insieme  al  cd canzonoi d'amore di  Francesco De gregori 
Concludo il post  d'oggi con il mio solito sonddaggio  .  Secondo  me  è amore  anche se  ancora   allo stato di scointilla  .  Ora  vi chiedo secondo   voi  



































e' invece
dipendenza
vero amore
scintilla
non saprei
preferisco non risponder e
  
pollcode.com free polls

21/01/09

Percorsi...

Prima di te, ricordo pecie e finto argento d'illusioni ed amarezze. Mi svegliavo da solo e mi addormentavo con la finestra chiusa in me. Quanto dolore in me. In silenzio una lacrima copriva il mio letto. Perso dentro me fuggivo dalla realtà, preda del vento di novembre.
naufragando, una preghiera, al culmine dei ragionamenti, grondante di aspettative. Una promessa che non tardò. Quanto stupore. Tu non sapevi e non t'accorgevi di come sovrastavi quelle spire di novembre. Un saluto imprevedibile, come un raggio di sole che scioglie la neve. Prisma di emozioni sempre più intense. Una supernova infinita che espande il suo calore fino agli angoli più fitti di noi. Hai arrestato lo scorrere del mio sangue, lenito ogni dolore e colmato il mio cuore di pulpiti selvaggi che ora galoppano nelle praterie della mia sterminata fantasia. Ti amo ogni volta che le lancette del tempo si muovono. Ogni istante concessomi è una goccia di paradiso che amo pensare sia proprio come tu sei; immensa e veritiera, amore e solo amore.


ledyahnah305

15/05/08

elucabrazione mentale sull'amore e il suo significato





dopo le mie esperienze deludenti in tale  campo  e dopo aver sentito di storie d'amore ( e sesso ) precoci e violente come  l'ultima ( ? ) quella avvenuta qualche  giorno fà  a  Niscemi  (  vedere il  mio post  precedente   mi chiedo Cos'è l'amore ?esiste ? a che serve ?
L'ho chiesto a molti... Mi è stato detto che l'amore è il sentimento più forte del mondo, il sentimento che lo fa muovere, che lo fa giare. Mi è stato detto che l'amore è un qualcosa di appiccicoso, qualcosa che attacca due persone, e può essere un bene nel senso che quei due resteranno sempre insieme, così come può essere un male perchè nello stare sempre attaccati uno dei due, prima o poi, potrà anche scocciarsi e cercare un solvente per scappare via lontano. Mi è stato detto che l'amore è la cosa peggiore che ad un ragazzo possa capitare. Mi è stato detto che l'amore è una brutta bestia... una medaglia con due volti. Mi sono state dette un sacco di altre cose... così tante che ora non le posso ricordare tutte, così tante che non entrerebbero mai in questo piccolo blog.
Chi seguire? A chi credere? Su quale teoria appoggiarsi? Tutte? Nessuna? Io credo che ognuno debba farsi una propria idea dell'amore... ma ancora non riesco a farmela e o forse non voglio affrontare questo  mio  tabu' o guardare oltre  queste mura , a  guardare  oltre  la paura  per  parafrasare una  famosa  canzone ma già avervi parlato di questa ... elucubrazione mentale mi sembra il primo passo .

08/07/07

Senza titolo 1930

Sul pulman delle  06.20 (  unico  che mi permette d'arrivare prima delle  09.00 orario dell'appello  )  che  mi portava  a Sassari  per  non pensare all'esame e controllare l'ansia e al tensione e farmi prendere da essa , e  fare brutte figure con chi mi circonda oltre a far respiri profondi  , mi metto a pensare  .                                                               E proprio durante  " questa  attivita  "  che mi viene in  mente la risposta  ad un questo fattomi  in rete da una nostra ex iscritta e ora   esterna cdv  : << Come fai a raccogliere le fila di una vecchia vita ? come fai ad andare avanti, quando nel tuo cuore cominci a capire che non si torna indietro ? (Frodo in IL Signore degli Anelli - IL  ritorno del Re) >> .

Primo quesito
Facendo come dice il poeta   Catullo  nel carme 
8 riportato qui sotto


Miser Catulle, desinas ineptire,
et quod vides perisse, perditum ducas.
Fulsere quondam candidi tibi soles,
cum ventitabas, quo puella ducebat
amata nobis, quantum amabitur nulla!
Ibi illa multa tum iocosa fiebant,
quae tu volebas nec puella nolebat.
Fulsere vere candidi tibi soles.
Nunc iam illa non vult: tu quoque, inpotens, noli
nec, quae fugit, sectare nec miser vive,
sed obstinata mente perfer, obdura.
Vale, puella. Iam Catullus obdurat
nec te requiret nec rogabit invitam.
At tu dolebis, cum rogaberis nulla:
scelesta, vae te! quae tibi manet vita?
quis nunc te adibit? cui videberis bella?
quem nunc amabis? cuius esse diceris?
quem basiabis? cui labella mordebis?
At tu, Catulle, destinatus obdura.

Traduzione

Infelice Catullo, smettila di vaneggiare,
e quanto vedi perduto, consideralo come perduto.
Un tempo brillarono per te luminosi giorni,
quando accorrevi sema tu, Catullo, ostinato tieni duro.pre dove voleva la ragazza
da me amata quanto nessuna sarà mai amata.
Allora davvero avvenivano quei molti giochi d'amore
che tu volevi e che la ragazza non disdegnava.
Veramente brillarono per te luminosi giorni.
Ormai ella non vuole più: anche tu, pur se incapace di dominarti, cessa di volerlo
e non inseguire lei che fugge, e non vivere come un infelice,
ma con animo saldo resisti, tieni duro.
Addio, ragazza. Ormai Catullo tiene duro
e non verrà a cercarti né ti pregherà, se tu non vorrai.
Ma tu sì che te ne dorrai, quando non ti saranno rivolte preghiere:
sciagurata, guai a te! Quale vita ti resta?
Chi ora si avvicinerà a te? A chi sembrerai bella?
Chi ora amerai? Di chi si dirà che tu sia l'amata?
Chi bacerai? A chi morderai le labbra ?
Ma tu, Catullo, ostinato tieni duro.


oppure  nelle cose che  non riguardano l'amore   seguendo  questo consiglio di un'altra cdv  esterna  ma nota  a che segue  il mio blog  dalle origini dato che hoi recensito   dele sue mostre   di quadri  e un  suo libro   (www.lunadivetro.it)  che  alla mia  domanda  in cui  riportavo l'aforisma di De Andrè sul passato  mi rispose   cosi : <<  è passato  perchè non puoi più cambiarlo  (...) . dunque accetta  che tu non sia potuto essere diverso  da ciò che sei stato  e  guarda  avanti  >> e  ci aggiungo io resisti  ed utilizzalo  per  evitare di rifare  gli stessi errori .

secondo quesito

quando non c'è più niente da fare  .  E accettando  quello che  ho fatto,trasformando  il senso di cpolpa \ il rimorso in  esempio per il futuro  e poi eliminandolo  .

Ne approfitto cosi per rispondere  a chi mi dice  che  :  non prendendo  l'iniziativa lasciandosi trasportare dalla vita rinuci a combattere e quindi mi arrenda  .
La lotta  contro  ciò che non ci piace  può avvenire  in  due modi  combatendo  contro i mulinio  a vento  ottenendo spesso  vittorie  effimere  o  sprecando  tempo  ed energie  oppure lasciandosi  traportare  dalal corrente dela vita  e laciando che sia lòa vita  a splamare    te  e tu a plasmare lei  .


Infatti   non tutto si  può ottenere  subito o abbattere  direttamente Infatti certe volte le cose     si possono  anche trasformare .
Ciò  che  sembra invalicabile \ insormantabile  magari aspettando  o non facendo  niente   crolla da  solo  per una semplice scalfitura   come  un vetro  o un granello di sabbia  negli ingranaggi  .

In amore  e qui riprendo l'argomento  acennato  sul post  di questo blog  e  nei commenti  dopo   visto che ho preso  quello che  vengono chiamati due   picche sia pocriti (  quelli  che  odio  ) sia  franchi e diretti ( quelli che popreferisco e che mi fanno stare meno male  )  sia  innamoramenti   come  ( anche se ancora non a quel livello  ) la famosa LA BALLATA DELL'AMORE CIECO (O DELLA VANITA') di... non ha bisogno  di presentazioni perchè scometto che dal titolo  ed dal video,sotto riportato, a lui dedicato  avreste già indovinato  chi chi si tratta 








potete vedere il mio  post  del 14\02\2007 e  la  poesia  di stefano benni  io  tiamo per l'agenda  del 1995  di smemoranda di cui  potete trovare  qui il testo . Infatti sono  , oltre ad essere singolo , da   da quando avevo 20 che nopn copulo \ faccio l'amore  , tanto che i miei amici  mi voglio pagare o  m'invitano ad  andare  a prostitute  ,  cosa  che io  odio  ( ma che riprenderemo in seguito non vorrei annnoiarvi  )  o  mi fanno  scherzi  via sms  fingendosio  ragazze innamorate di me e  ....


01/07/07

io amo



dalla cdv  esterna diaboliqueoudivine.splinder.com/


Volevo esserti di compagnia, ascoltarti, tenerti la mano e coccolarti.
Dirti nell'orecchio piano piano che ti amavo e sentirti respirare ad un millimetro dal mio viso.
E parlarti. O restare muta a guardarti. 
Volevo abbracciarti, dividere con te ogni lacrima,
ogni gioia, ogni giorno.
Volevo poter pensare che quei sorrisi fossero solo per me, 
quelle labbra solo le mie e che il tuo corpo cercasse solo il mio.
Volevo semplicemente essere nella tua vita in modo speciale,
come sei tu per me.


IMAG0073

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget