Visualizzazione post con etichetta Cose che mi perplimono…facciamocene una ragione. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Cose che mi perplimono…facciamocene una ragione. Mostra tutti i post

12/02/12

le vere donne non si fanno la plastica e si deturpano con operazioni

Perché dovrei buttar via le mie rughe? Ho impiegato tanto per farmele, tutta una vita. (Jeanne Moreau)

Continua il mio viaggio  nel mondo femminile  di  cui c'è qualche accenno  sia  nel precedente  blog  ( vedere archivio ) sia in questo  attuale  ( eccone un esempio  mi scuso se non dovessero essere più attivi i  link , ma splinder  ha chiuso  e  vista la mole di lavoro  che abbiamo dovuto fare   per il trasferimento e la scarsa risposta   dei vecchi  compagni   di viaggio   , solo  40\50 su  un migliaio   tra  blog  e facebook  hanno risposto al  mio sos  prima della chiusura  di cdv e  riportato anche  su  blogger e su facebook  ) . 

Nel post  d'oggi  affronto  le gatte  morte  e le  donne  che  s'abbruttiscono  con silicone  e  plastiche  e  chirurgia  plastica inutile   . Molti mi diranno  : << ma  come da libertario  vuoi vietare     ciò che a te  non piace, ecc >> . Io  non sto vietando sto  criticando la  scelta   (  che poi rispetto   se  pur  non condivido  ) non i motivi  per cui  la  si fa' perchè  : <<  (....)  non è giusto giudicare la vita degli altri, perché comunque non puoi sapere proprio un cazzo della vita degli altri.  (  dalla  pagina di  wikipedia   citazioni   del  film radio freccia ) >>  e poi  che ne  sappiamo noi qual'è  il motivo   condivisibile  o meno   che ha portato una donna  a  siffatta scelta   ?  . IO  non sono contrario quando uno o una ha un problema o un disagio forte. Infatti la chirurgia plastica la ammetto solo in due casi:1. se il difetto fisico comporta problemi di salute 2. se il difetto fisico è talmente grande e aberrante da creare seri problemi psicologici.Ma queste eccessività le trovo oscene. E mi chiedo non tanto chi stia vicino a queste donne, ma con che coscienza un medico ti riduca così… ah si, basta pagare… alla faccia del giuramento… . 


Dopo  questo  chiarimento   veniamo al post

  Lo faccio    con questo notevole articolo \ post  di  una ragazza con i piedi per terra  e che  non ha mandato  in moda , ecc il cervello all'ammasso  \ in cassa integrazione  e  non  è http://www.dagospia.com/rubrica-5/cafonal.htm : << Dunque... sono una trentaduenne sensibile e di bella presenza che vorrebbe rinascere brutta e stronza per vivere meglio. Vi rimando alla sezione "Oui, c'est moi" in alto a sinistra per saperne di più. E visto che ci state, leggetevi anche gli altri link >> (  dalla presentazione del  suo blog  )  Ma  ora  bado alle ciance eccovi il post  tratto questo post  del suo   blog  http://www.lucyvansaint.com/

<<

(....)  cosa che mi ha perplessa sono le donne gatto. Stamattina accendo la tv mentre mi preparo per andare al lavoro e capito su un programma televisivo. Stava parlando una tipa, che non so neanche chi fosse, che aveva la faccia trasformata in quella di un felino.
I suoi lineamenti erano stati talmente trasformati dalla chirurgia plastica e dal botulino che il suo viso non sembrava piu’ quello di una donna, ma quello di Catwoman. La sua bocca era talmente gonfia che le labbra non si muovevano mentre parlava. Assurdo!
Ma secondo voi signore acconciate tipo queste che vi metto sotto a caso…



…pensano davvero di essere carine????
Io le trovo orribili e penso che qualunque uomo dotato anche solo di mezzo cervello proverebbe repulsione stando vicino ad una donna conciata così.
Ma perchè lo fanno? Per star bene con sé stesse? Con un’altra faccia???? Una faccia che non è la propria? Mah… io non lo capisco.  Per piacere di piu’ agli uomini? Di nuovo non capisco… agli uomini davvero piace avere vicino una donna talmente gonfia in faccia da non riuscire a muovere la bocca??? Per una questione di apparenza? Ancora non capisco. Per apparire belle bisogna per forza diventare di plastica? Guardate questo link per farvene un’idea: 




Mah… sono perplessa. Dove andremo a finire? 
>>

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget