Visualizzazione post con etichetta . infibulazione faraonica. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta . infibulazione faraonica. Mostra tutti i post

04/02/17

6 Febbraio Giornata Mondiale contro le Mutilazioni Genitali Femminili


https://it.wikipedia.org/wiki/Mutilazioni_genitali_femminili
https://it.wikipedia.org/wiki/Infibulazione
https://actionaid.ch/attualita/news/le-mutilazioni-genitali-femminili

Lo so che avevo già parlato   dell'infibulazione e delle mutilazioni  femminili  da  qualche parte  nel blog   ma  mi limitavo  a definirla  pratica  barbara fatta  da  fondamentalisti   ma  sentendo   tale documentario 


 

e leggendo   questi due dossier 
 e questo articolo di http://27esimaora.corriere.it/

non immaginavo che  sia  l'infibulazione  sia  la sunnah nota come “infibulazione dolce” o rituale” creasse dei simili "sconquassi " fisici e psicologici sulle donne .
Non bisogna   limitartisi  solo   ad  indignarsi  

come  si  fa  in questi commenti  presi  un video su  youtube  contro  l'infibulazione 

Che vergogna non ho parole povere bambine che mostruositá ! La vecchia donna mi fa schifo speriamo che il destino le faccia pagare caro il male che fa . Anche se la " cultura " propone una cosa del genere l'aumento potrebbe astenersi nel praticar la di fatto ..invece lo fa e sembra che le piaccia pur consapevole della ferocitá! Mah che dire ..speriamo che tutto questo finisca .





che vergogna...io rimango senza parole...

e  senza provare o  a capire   il perchè  lo si fa  e la  debolezza  ( vedere  le testimonianze  di ex  infibulartici   di quel video  documentario di http://uncutproject.org/ ) delle donne  in una società 
patriarcale   e  religiosa .
Lotta contro culturale     quindi non solo da  parte delle donne  ma anche  di  noi uomini ,  e   delle  autorità civili e religiose   per   debellare    tale piaga   e  i cosiddetti FALSI MITI

dall'articolo del corriere della sera citrato prima


[...] «Il taglio» sottintende l’ineguaglianza tra uomo e donna e l’ossessione per il controllo della sessualità femminile. E sono tanti i miti che girano intorno alla Mgf, come racconta nel dettaglio il progetto «Uncut» che, oltre al documentario che sarà proiettato domani, è anche un webdoc e una mostra fotografica. I Nyaturu della Tanzania, per esempio, pensano che la malattia lawalawa (un’infezione del tratto urinario) sia una maledizione degli antenati, estirpabile solo attraverso la mutilazione. Sempre in Tanzania, nel distretto di Tarime, alle ragazze non tagliate è proibito aprire i recinti delle vacche poiché porteranno sfortuna a chi vi entrerà dopo di loro. In certe comunità del Ghana si dice che il clitoride della partoriente renderà cieco il neonato, mentre nelle foreste della Costa d’Avorio si crede che il clitoride racchiuda in sé un grande potere, che va estirpato dal corpo femminile per essere donato agli spiriti. 

ma  sopratutto  più prevenzione ed  impegno  per  evitare  che   tale orrenda    pratica  diventi   clandestinità 

Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget