Visualizzazione post con etichetta è la vita. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta è la vita. Mostra tutti i post

10/09/13

finalmente arriva l'Autunno



musica  di sottofondo  l'autunno  da Le quattro stagioni è il titolo con cui sono noti i primi quattro concerti per violino di Antonio Vivaldi: Il cimento dell'armonia e dell'inventione.
E'  da  un paio di giorni   che  la temperatura   sta  calando  e d  il  cielo  è sempre  più plumbeo  o quanto meno variabile , ciò vuol dire che l'autunno è già ( anche se astrologicamente ha inizio il giorno dell' equinozio d'autunno, il 22 o il 23 settembre  ) . Infatti   sto iniziando  ,  e  già litigo  con la mia vecchia , a tirare  fuori dagli armadi la  roba   autunnale  

http://www.silviaziche.com/cambio-di-stagione-nellarmadio/
Ora   Cari amici \amiche 
Mancano  - 10 giorni e inizia il solstizio d'autunno . Ma questa con ondata di maltempo , da me oggi ha diluviato con il temporale d'oggi siamo già al momento dei "ricordi di un'estate"? Mmmmmh, diciamo che è già tempo di fare qualche bilancio. È stata di sicuro un'estate intensa e caldissima. Almeno, da queste parti è andata così per un bel pezzo, un mix di fatica e afa. Sapere cosa vorrei più di tutto, proprio adesso? Una macchina per fermare l'estate come quella su ha elucubrato Paperino Paperotto con tutta la banda nella storia di cui riporto sotto   a  sinistra   la prima pagina . 
 Clic: si schiaccia un pulsante e il tempo si ferma .... Non per sempre, solo per quel tanto che basta per fare il pieno di energie per poter  affrontare al meglio le cose belle e brutte che ci aspettano (  ed  aspetteranno )  nell'immediato rientro al tram tram quotidiano
Un altro metodo rigenerante e anti-malinconia di fine estate, può essere quello di ripensare agli episodi capitati e che ci hanno emozionato   in maniera  particolare , i "fermo-immagine" della nostra estate , in particolare i momenti belli le vacanze sono finite - già, stavolta è proprio vero - e la mente sta già rincorrendo il prossimo momento di felicità, la meta da raggiungere e su cui sognare nei momenti più duri che il nuovo anno (scolastico e lavorativo) ci riserverà. Avete presente quando di fronte a troppi compiti per farvi coraggio pensate intensamente a qualcosa di bello? Cosa si racconta la vostra mente? Che tanto, per fortuna, arriveranno le vacanze di Natale.
Conosco gente ( a volte fino a qualche anno fa lo facevo pure io ) che comincia il conto alla rovescia con le X sul calendario già ai primi di novembre... Il rischio, però, è di non godersi appieno le cose belle che stanno capitando grazie alla fine delle vacanze. Tipo? Be', per me il rito più emozionante fino a qualche anno fa era la scelta del diario di scuola, diventato "agenda" dalle medie in avanti. Se ci pensate bene anche voi trovate qualcosa che avete dovuto accantonare prima delle vacanze ma il cui pensiero vi ha accompagnato per tutta l'estate. Per moltissimi, lo so, è il momento di ritrovare i compagni i compagni di scuola. Ritrovarsi un po' cambiati o tutti uguali, ma sempre amici, con un sacco di cose da raccontare e un anno da affrontare. Per qualcuno, di sicuro, il momento sognato è già qui, adesso, tutto da vivere. Parlo dei ragazzi della Nazionale di basket, impegnati dal 4 settembre nei campionati europei... Forza, ragazzi! Il vostro Natale è già arrivato e ci auguriamo che, metaforicamente, facciate vedere come state facendo le stelle agli avversari!

P.s
Parte  di questo sfogo è deliberamente tratto da due editoriali di valentina de Poli direttrice  del settimanale   topolino più precisamente da    questi due  numeri 

http://topolino.it/archivio-post/topo-3015/ 


Quindi mettiamo  da  parte , non si può  sempre  evadere     dalla dura realtà e  sfuggire  alle  responsabilità , le nostre reminiscenze  e nostalgie !  . Insomma   facciamo c0me Paperino Paperotto ed  i suoi amici    ( vedere immagine  sopra  ) cioè accettare  che  : << le stagioni passano  è vero am che male  c'è  >>, ma  soprattutto << le  cose  cambiano è vero ....   del resto molte  altre cose  rimangono sempre uguali  ! E altre cose  ancora   nn cambiano   nè rimangono le stesse .. certe cose  rincominciano  semplicemente da capo >> . E poi in autunno ci  sono  le marmellate  della frutta  estiva  ed  autunnale     ( uva,mele,arance,mandarini,melegranate,cacchi, fichi d'india ,fichi  , ecc  )  , c'è  la  vendemmia  Inoltre   ci sono anche delle feste patronali (  legate  le  cortes   apertas dove  sarà possibile immergersi in un percorso autentico fatto di tradizioni millenarie, di arti e mestieri che, con grande orgoglio, le nostre comunità custodiscono gelosamente. I nostri tesori sono proprio questo.
soprattutto  da  noi   e  nel sud   agli antichi riti dell'agricoltura  )   , delle castagnate   organizzate  o dai comuni  o ( non so  come  si usa  nel continente    da noi in sardegna è cosi )   dalle classi  \  comitati  per le feste patronali dell'anno successivo . Ma  anche   nella notte tra  il   Il 31 ottobre  \  il 1  novembre   è tipico festeggiare Halloween, nato nel Regno Unito e negli Stati Uniti.o le feste pagane     dei morti  contrastate  scendendo  a patytti   tanto erano  e sono radicate   con le  feste  cattoliche    di Ognissanti  (  1 novembre  )    e della Commemorazione dei Defunti(  il  2  novembre  ) e L'8 dicembre ricorre la solennità dell'Immacolata Concezione . E poi  ci sono , parlo della mia sardegna , specie  nelle zone interne ( in barbagia  )
da  http://www.paradisola.it/sagre-sardegna/autunno-in-barbagia
Sono i saperi locali che hanno reso decisamente chiara l’appartenenza al proprio territorio, un’appartenenza marcata allora dall’indossare il proprio costume tipico, altre volte dalla forma dei dolci, altre volte ancora dal modo di intagliare il legno, altre volte dal modo di preparare il formaggio, più spesso dal comunicare “in limba”; insomma un laboratorio di originalità che oggi ci regala un tesoro che è la nostra vera ricchezza.  qui il calendario  .  Quindi occasioni  per  divertirsii e stare in compagnia   ce en sono più dell'estate .  Avrete ed  avremo   occasioni per  rifarci  .

alla prossima



Archivio blog

Si è verificato un errore nel gadget